Innovazione, medicina e italiani…

Premiati ieri a Milano ri…

Popolo di Facebook over 65: sono…

Facebook elisir di memori…

La demenza cancella anche il ric…

[caption id="attachment_7…

Prostatectomia: non prolunga la …

La prostatectomia, la rim…

Panico: sindrome della IV settim…

Cresce in Italia la paura…

Sigarette elettroniche: sempre p…

L'allarme dal congresso d…

Due le molecole della memoria e …

Si chiamano MAPK e PKA e …

Il difetto di un gene aumenta fi…

[caption id="attachment_6…

Irsutismo e laserterapia: addio …

Addio cerette e rasoi, la…

Alzheimer: prospettive terapeuti…

Due farmaci in studio per…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Statine riducono il rischio di calcoli biliare

I pazienti che da almeno uno o due anni assumono statine per abbassare il colesterolo sembrano essere meno esposti al rischio di sviluppare calcoli biliari.

Da uno studio condotto in Danimarca su circa 2 milioni di soggetti emerge che 5 prescrizioni di questi farmaci sono sufficienti a ridurre il rischio di calcolosi dell’11% (portandolo al 24%) e che la riduzione del rischio e’ direttamente proporzionale al numero di prescrizioni.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x