L'importanza delle tecniche di i…

Al via a Napoli la XII ed…

AIDS: messa a punto una sostanza…

Messa a punto una sostanz…

Geni zombi che si risvegliano pr…

[caption id="attachment_8…

Contro obesità scoperta una cell…

Un borsista di ricerca Ma…

Tumore del polmone: un gene, se …

[caption id="attachment_7…

Mammografia e densita' mammograf…

[caption id="attachment_7…

Arriva in Italia il primo spray …

6 pazienti su 10 ci convi…

"Cintura dializzante": il futuro…

[caption id="attachme…

Trombosi venosa: medici avverton…

La trombosi venosa profon…

Mappate le complesse connessioni…

Definita per la prima…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Sindrome premestruale: ottimo riscontro da acidi grassi

-Una pillola contenente un mix di oli essenziali riduce significativamente i sintomi della sindrome premestruale (Pms).

Lo ha scoperto uno studio pubblicato dalla rivista Reproductive Health su 120 donne. Il cocktail sperimentato dall’Universita’ brasiliana di Pernambuco contiene una combinazione di acido linolenico, linoleico e altri grassi poliinsaturi, e secondo la ricerca sono sufficienti 1 o 2 grammi somministrati durante la Pms per produrre un significativo calo dei sintomi, senza cambiare il tasso di colesterolo dei soggetti trattati.

La pillola ha funzionato a 3 e sei mesi dalle prime somministrazioni senza effetti collaterali di rilievo. “L’effetto negativo della Pms nelle attivita’ di routine di una donna puo’ essere significativo – hanno scritto gli autori – questa pillola sembra essere un trattamento promettente”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi