Combattere il cancro riprogramma…

Il sistema di editing gen…

Tricotillomania e dieta: quale l…

[caption id="attachment_1…

Statine aiutano a prevenire un s…

[caption id="attachment_8…

Pediatria: allarme obesità, un b…

In Italia un bambino su …

Da Forli' in avanti il tumore al…

[caption id="attachment_5…

Cancro: uno su sei è provocato d…

Circa due milioni di nuov…

Epilessia: nuovi studi sull'orig…

Gli scienziati della Univ…

Gravidanza: la voce della mamma …

Per i neonati prematuri a…

Da staminali della pelle al sang…

[caption id="attachment_9…

Alzheimer: stimolazione magnetic…

[caption id="attachment_8…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Statine utili anche per combattere infezioni

Le statine, i farmaci usati comunemente per abbassare il colesterolo, possono essere d’aiuto anche nel combattere le infezioni.

Lo afferma uno studio pubblicato sulla rivista ‘Plos Biology’, secondo cui con questo sistema si ‘affamano’ virus e batteri. “Un ormone chiave stimolato durante le infezioni abbassa il colesterolo privando le infezioni virali dei mezzi di sostentamento di cui hanno bisogno per crescere”, ha spiegato Peter Gfhazal dell’Universita’ di Edimburgo, “noi abbiamo gia’ farmaci che fanno scendere il colesterolo, ma il prossimo passo sara’ studiare se questi possono lavorare anche per rafforzare il sistema immunitario”.
Secondo l’esperto, che e’ giunto a queste conclusioni studiando il meccanismo di azione di diversi tipi di virus e batteri, in futuro potranno essere studiati farmaci che imitano l’azione degli ormoni abbassando il livello di colesterolo in caso di infezione. Questo tipo di approccio potrebbe limitare il rischio dello sviluppo di resistenza perche’ non agiscono sugli agenti infettivi ma sulla risposta immunitaria dell’organismo.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi