Stimolazione ovarica in età avan…

I farmaci per la stimolaz…

Le uova a protezione degli occhi

Sembra strano ma sembr…

Miopia: scoperta la variante gen…

[caption id="attachment_9…

Un bio-gel per la rigenerazione …

[caption id="attachme…

HIV: un topo con le stesse carat…

Si prospetta una vera riv…

Feto calcificato per 36 anni nel…

Un feto rimasto per 36 an…

Cancro ai polmoni: confutata la …

Esiste una connessio…

Schizofrenia e declino cognitivo…

La schizofrenia e il dec…

Mammografia: meglio se effettuat…

Prosegue il dibattito a c…

Allergia alle noccioline: in USA…

Sono iniziate in Europa …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Statine utili anche per combattere infezioni

Le statine, i farmaci usati comunemente per abbassare il colesterolo, possono essere d’aiuto anche nel combattere le infezioni.

Lo afferma uno studio pubblicato sulla rivista ‘Plos Biology’, secondo cui con questo sistema si ‘affamano’ virus e batteri. “Un ormone chiave stimolato durante le infezioni abbassa il colesterolo privando le infezioni virali dei mezzi di sostentamento di cui hanno bisogno per crescere”, ha spiegato Peter Gfhazal dell’Universita’ di Edimburgo, “noi abbiamo gia’ farmaci che fanno scendere il colesterolo, ma il prossimo passo sara’ studiare se questi possono lavorare anche per rafforzare il sistema immunitario”.
Secondo l’esperto, che e’ giunto a queste conclusioni studiando il meccanismo di azione di diversi tipi di virus e batteri, in futuro potranno essere studiati farmaci che imitano l’azione degli ormoni abbassando il livello di colesterolo in caso di infezione. Questo tipo di approccio potrebbe limitare il rischio dello sviluppo di resistenza perche’ non agiscono sugli agenti infettivi ma sulla risposta immunitaria dell’organismo.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x