Diabete di tipo 2: gli asparagi …

Nella frittata, nel risot…

Tumore alla prostata: recidiva c…

La valutazione dettagliat…

Testosterone sarà la contraccezi…

[caption id="attachment_5…

Vaccino: tutto quello che bisogn…

Un esperto parla del vacc…

La "sesta base" del DNA e le spe…

Quella che è stata battez…

Scoperto il segreto della 'droga…

[ANSA]Comune a molte form…

Frutti rossi: due o tre porzioni…

Due o tre porzioni di fr…

Malaria: alcuni batteri presenti…

Le persone con limitata v…

Pediatria: no ai mucolitici sott…

La Societa' Italiana di P…

Gravi disturbi del sonno e la re…

[caption id="attachment_8…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Nuovo contraccettivo ormonale sottocutaneo: dura tre anni

Arriva nel nostro paese un nuovo tipo di contraccettivo ormonale: si tratta di un bastoncino lungo 4 centimetri e largo 2 millimetri che si impianta sotto la cute del braccio e vi rimane posizionato per 3 anni.

A presentarlo oggi alcuni ginecologi ed esperti, tra cui Chiara Benedetto, professoressa di ginecologia presso l’Universita’ di Torino.

Inoltre non ha il rischio di essere dimenticato, come puo’ accadere con l’assunzione della pillola ormonale. ”Cosa questa che – continua Benedetto – accade almeno una volta al mese a 8 donne su 10

. Se comunque la donna cambia idea e vuole farsi togliere il contraccettivo puo’ farlo in qualsiasi momento dal ginecologo, che lo rimuovera’ con una lieve anestesia locale”. Il contraccettivo presenta come svantaggio quello di una possibile irregolarita’ del ciclo mestruale, portando nel 20% dei casi ad amenorrea e in altri casi da un flusso piu’ abbondante o prolungato. (ANSA).

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!