Tubercolosi: sarà una strategia …

I piu' autorevoli espert…

Meccanismo tumorale comune tra l…

L’oncosoppressore BRCA2 è…

Obesita’, una patologia ad alto …

Associazione di Iniziativ…

Micro RNA e le nuove terapie per…

Farmaci a base di micro-R…

Una statina mostra effetti prome…

Una statina mostra effet…

Nervo trigemino: il vero sublima…

Il nervo responsabile de…

La terapia cellulare guarisce u…

[caption id="attachme…

Vaccino anti-HPV non legittima i…

Aver ricevuto il vaccino …

Progetto SCOOTT per debellare la…

[caption id="attachment_1…

Cellule staminali: subìto il dan…

Un nuovo studio della Joh…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Bypass gastrico e diabete: nel futuro si studiera’ perche’ spesso il diabete tende a sparire

In uno studio effettuato su un numero limitato di soggetti affetti da obesità dalla Duke University Medical Center e della Columbia University viene evidenziato come il bypass gastrico potrebbe modificare il metabolismo e spiegare perché, in molti casi, il diabete tenda a scomparire a seguito di interventi di questo tipo.

Capire secondo quale meccanismo il bypass gastrico incida sul diabete può aprire nuovi canali di ricerca su farmaci che, agendo allo stesso modo, possano offrire nuove possibili terapie.

“Certamente la perdita di peso, prodotta in qualsiasi modo, migliora il diabete tipo 2, ma con la chirurgia di bypass gastrico si verifica qualcosa di diverso” – dichiara Blandine Laferrere che ha partecipato allo studio -. La nostra ricerca si è focalizzata sui cambiamenti manifestatisi negli ormoni intestinali e su una diminuzione specifica degli aminoacidi in circolo avvenuta per motivi diversi dalla perdita di peso”. Lo studio è pubblicato su Science Translational Medicine. Per approfondimenti

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi