I dati dello studio CLL10 presen…

New Orleans, USA, 10 dice…

Batteri resistenti agli antibiot…

Medici, veterinari, chiru…

Diabete: le statine potrebbero s…

Le statine, i farmaci com…

Tumore al colon-retto: a Napoli …

[caption id="attachment_9…

Cancro del colon-retto: un test …

Un test da fare a casa, m…

Tumori: i bersagli dei nuovi far…

Un nuovo farmaco, svilupp…

Gli igienisti danno voce a nuovi…

Nuove strategie vaccinali…

[Cordis] Salvare vite, un organo…

[caption id="attachment_8…

Ipotiroidismo: coinvolti un ital…

Solo 1 italiano su 5 sa c…

Nuovi risultati confermano le ev…

  I dati presentati al C…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Bypass gastrico e diabete: nel futuro si studiera’ perche’ spesso il diabete tende a sparire

In uno studio effettuato su un numero limitato di soggetti affetti da obesità dalla Duke University Medical Center e della Columbia University viene evidenziato come il bypass gastrico potrebbe modificare il metabolismo e spiegare perché, in molti casi, il diabete tenda a scomparire a seguito di interventi di questo tipo.

Capire secondo quale meccanismo il bypass gastrico incida sul diabete può aprire nuovi canali di ricerca su farmaci che, agendo allo stesso modo, possano offrire nuove possibili terapie.

“Certamente la perdita di peso, prodotta in qualsiasi modo, migliora il diabete tipo 2, ma con la chirurgia di bypass gastrico si verifica qualcosa di diverso” – dichiara Blandine Laferrere che ha partecipato allo studio -. La nostra ricerca si è focalizzata sui cambiamenti manifestatisi negli ormoni intestinali e su una diminuzione specifica degli aminoacidi in circolo avvenuta per motivi diversi dalla perdita di peso”. Lo studio è pubblicato su Science Translational Medicine. Per approfondimenti

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!