La discriminante del gruppo sang…

[caption id="attachment_9…

Tumori neuroendocrini: si parla …

Silenziosi nell'80% dei c…

Il vaccino quadrivalente anti - …

Un ciclo di vaccinazion…

Corsi di Make Up anti cancro: pe…

Il cancro della cervice u…

Tumori del sangue: tre geni deci…

TP53, RUNX1 e ASXL1 son…

Fecondazione assistita e inferti…

[caption id="attachment_1…

Stanchezza cronica: sempre meno …

[caption id="attachment_8…

Tumori: scoperta proteina che at…

[caption id="attachment_6…

Potenziare il Pap-test abbinando…

Potenziare il Pap-test co…

Occhi a rischio disidratazione: …

In estate a mettere a ris…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Colesterolo e infertilità: una mutazione del gene SCARB 1

Una mutazione del gene che regola il colesterolo ”buono” potrebbe rappresentare una delle cause dell’infertilita’. E’ quanto emerge da uno studio pubblicato su Human Reproduction dai ricercatori della Johns Hopkins University School of Medicine di Baltimora (Usa), secondo cui il ”difetto genetico” riguarda l’8-13% della popolazione femminile.

La ricerca, condotta sulle cellule ovariche di 274 partecipanti, ha dimostrato che le donne dotate di una variante del gene SCARB 1 – coinvolto nella regolazione del livello di colesterolo HDL nel sangue – incontrano maggiore difficolta’ a restare incinte e possiedono livelli piu’ bassi di progesterone, un ormone fondamentale durante le prime fasi della gravidanza. ”Il nostro studio suggerisce che, per alcune donne, ci potrebbe essere una ragione genetica alla base dell’infertilita”’, afferma Annabelle Rodriguez, che ha guidato lo studio.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!