Tumore della prostata: il sulfor…

Una molecola contenuta ne…

L’Azienda Ospedaliera San Camill…

Roma, 9 settembre 2010 – …

Cervello ed intelligenza coniati…

Un'ampia collaborazione i…

Italiani in USA scoprono protein…

[caption id="attachment_2…

Congresso Unificato Salute ripro…

Quattrocento esperti dell…

Merck Serono completa l'arruolam…

Merck Serono completa l…

La seconda vita di Sildenafil: m…

Dopo il lancio di Sildena…

Morbo di Parkinson: il semplice …

Un nuovo studio mostra co…

Da Forli' in avanti il tumore al…

[caption id="attachment_5…

Congresso AASLD - COMUNICATO BOE…

Il trattamento+ orale per…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Danni polmonari: identificata una nuova sottopopolazione di cellule in grado di ripararli

Identificata una popolazione di cellule presenti nel polmone in grado di riparare danni polmonari gravi: lo studio, messo a punto su un gruppo di topi dai ricercatori della University of California di San Francisco (Stati Uniti) guidati da Harold Chapman e Thiennu Vu, e’ stato pubblicato sul Journal of Clinical Investigation.

Identificate per la prima volta, queste cellule, spiegano i ricercatori, sono cellule ”progenitrici multipotenti” dell’epitelio alveolare: dall’esperimento e’ emerso che sono in grado di differenziarsi, oltre che in altre progenitrici multipotenti a esse simili, anche in cellule polmonari mature, consentendo cosi’ la riparazione del tessuto danneggiato. Lo studio, spiegano i ricercatori, potrebbe dar vita allo sviluppo di nuove terapie rigenerative per il trattamento delle malattie polmonari.

1
Lascia una recensione

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Giuseppe Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Giuseppe
Ospite
Giuseppe

Quanto dovremo aspettare prima che queste sperimentazioni vengano testate e approvate sugli umani?

Archivi