La trombosi ai tempi della crisi

La morte più probabile pe…

Degenerazione maculare: farmaci …

Un trattamento farmacolog…

Cancro: peptide derivato dal pes…

Ricercatori identific…

Tumore al seno: un test genomico…

La diagnosi, già in uso i…

Assogenerici: Poche e semplici n…

I produttori di equivalen…

La riserva ovarica, stabilita da…

Nelle ovaie di topo a…

Alzheimer: la scoperta di una mo…

Un nuovo promettente comp…

Emozioni: lette per la prima vol…

Per la prima volta, g…

DNA: da quattro a otto le basi o…

Per decenni, gli scienzia…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Pressione: una nuova tecnica ad ultrasuoni per misurarla

Addio ai vecchi manicotti per misurare la pressione. Grazie a una tecnica messa a punto in Olanda sara’ possibile usare gli ultrasuoni, con una procedura del tutto simile all’ecografia che permettera’ di avere dati su tutti i vasi sanguigni piu’ importanti.

Il metodo pubblicato dalla rivista Ultrasound in Medicine and Biology consiste nell’applicare il dispositivo alle varie parti del corpo, soprattutto nella zona della carotide, in modo da ottenere un’immagine nitida.

Un’elaborazione matematica risale dall’immagine al valore della pressione, che in determinati punti e’ indicativa dello stato di salute dei vasi sanguigni, oltre che della persona in generale come le misure ‘tradizionali’. Il metodo e’ stato sperimentato sui maiali, e ora sono in corso test su alcuni volontari: “Con questo scan si possono trovare precocemente problemi vascolari – spiegano gli autori dell’universita’ di Eindhoven – e iniziare prima i trattamenti”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi