Il futuro antivirale e' nei veic…

[caption id="attachment_7…

Un processo che posiziona corret…

[caption id="attachment_7…

[Comunicato stampa] Presentati a…

Presentati nel corso del …

Melanoma: incidenza di recidive …

Studio italiano scopre un…

Tricologi lanciano allarme perdi…

I film ci propongono sem…

Senescenza cellulare: non rappre…

Le cellule tumorali, inse…

Sclerosi Multipla e Herpes Zoste…

Uno studio condotto a Ta…

Un brainstorming di due giorni p…

Tempesta di Cervelli, i…

Tumore della prostata: il sulfor…

Una molecola contenuta ne…

Sonno: porzione di giornata usat…

Durante le ore di veglia …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori: inattivare una proteina per bloccarne la crescita

Roma, 14 giu – Inattivare la proteina eIF6, fondamentale per la crescita delle cellule tumorali, per ridurre la crescita e lo sviluppo delle neoplasie: pubblicata su Cancer Cell la scoperta e’ stata effettuata dai ricercatori del San Raffaele di Milano in collaborazione con l’IFOM-IEO di Milano e l’Universita’ del Piemonte Orientale ”Amedeo Avogadro”.


Ricerche effettuate in passato avevano gia’ messo in evidenza che la proteina eIF6 e’ molto abbondante nei tumori e avevano scoperto che la sua presenza e’ necessaria per la trasformazione delle cellule da normali a tumorali. Il nuovo studio ha ora dimostrato che l’attivazione della proteina eIF6 avviene attraverso la modificazione di una parte specifica della proteina stessa, chiamata Serina 235. Il prossimo passo sara’ cercare composti in grado di inibire completamente l’attivita’ di eIF6.

 

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x