Tumori prostatici: nanoparticell…

Una nuova strategia che, …

Il gruppo sanguigno "A" più espo…

La suscettibilita' alle i…

Rigenerazione dei tessuti da cel…

Nuove ricerche della In…

Carote nere per offrire più fibr…

Garantirsi un corretto ap…

Prostata: per prevenzione e inut…

[caption id="attachment_9…

Tumore alla prostata: l'effetto …

E' stato pubblicato sulla…

Neo benigno o no, un test dall'U…

Valuta l'espressione di u…

FDA pone il suo OK sul test rapi…

La Food and drug administ…

Individuati marcatori tumorali t…

[caption id="attachment_8…

Schizofrenia e disturbi sociali:…

Sono tipici della patolog…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Gli estrogeni sono il segreto della salute tutto al femminile

L’ormone sessuale femminile protegge dalle malattie cardiovascolari e mantiene sotto controllo il sistema immunitario. Lo studio.


Gli estrogeni sono un tipo di ormone sessuale tipicamente femminile. Oltre a svolgere e regolare diverse funzioni, secondo un nuovo studio, proteggerebbero le donne dalle malattie dell’apparato cardiocircolatorio e ottimizzerebbero anche le funzioni del sistema immunitario.

Il dottor Suchita Nadkarni del William Harvey Research Institute, Queen Mary, Università di Londra e colleghi hanno dimostrato come l’ormone sessuale femminile, estrogeno, agisca efficacemente sui globuli bianchi impedendo loro di attaccarsi alle pareti interne delle arterie – cosa che, al contrario, potrebbe essere causa di pericolose ostruzioni.
Un processo questo, mediato dall’ormone, che secondo gli scienziati potrebbe spiegare il perché i tassi di malattie cardiovascolari siano più alti negli uomini e nelle donne in post-menopausa: la ridotta produzione o presenza di questo ormone, starebbe quindi alla base delle complicanze ai vasi sanguigni e alle arterie.

Ciò che hanno scoperto i ricercatori, confrontando la presenza e attività dei globuli bianchi in un gruppo di uomini e donne in pre-menopausa,  è che sulla superficie dei globuli bianchi delle donne in pre-menopausa i livelli di una proteina detta annessina-A1 erano decisamente più elevati. Una presenza che, nelle donne, si è mostrata molto legata a tutto il ciclo mestruale.
Alla base del sistema immunitario, i globuli bianchi svolgono un ruolo di primo piano nella difesa dell’organismo dalle infezioni. La loro azione si mostra con l’attaccarsi alle pareti interne dei vasi sanguigni: un processo normale che, tuttavia, se non si risolve può portare a problemi all’apparato cardiovascolare, come accennato all’inizio. Ma, la presenza attiva della proteina annessina-A1 sulla superficie dei globuli bianche impedisce che rimangano attaccati alle pareti.

«Quello che già sapevamo da molto tempo è che gli estrogeni proteggono le donne in pre-menopausa dalle malattie cardiache, ma non sapevamo esattamente perché. Questo studio ci porta un passo più vicino alla comprensione di come gli estrogeni naturali potrebbero aiutare a proteggere i nostri vasi sanguigni», ha concluso Nadkarni.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi