Nanotecnologie: scienziati in gr…

Utilizzando le nanotecnol…

Invecchiamento cardiaco: scopert…

[caption id="attachment…

Arteriosclerosi: l'esposizione a…

L'esposizione al cadmio,…

Strutture molecolari tridimensio…

Per la prima volta in ass…

Comunicare le biotecnologie e l’…

A confronto scienziati e …

Movimenti oculari e legami con l…

Scienziati nel Regno Unit…

Al Policlinico di Bari la prosta…

Policlinico di Bari Urolo…

Tumore rettale: primo intervento…

Londra, 30 nov. - Un pazi…

Epatite C: farmaco per eradicarl…

Un anno dopo l'approvazio…

Mieloma multiplo: sviluppata nuo…

Sviluppata una molecola s…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Alcol e fumo: individuato l’enzima delle ‘dipendenze’.

Fumatori e alcolisti potrebbero aver trovato un nuovo alleato nella lotta alla dipendenza.

I ricercatori dell’Ernest Gallo Clinic and Research Center, istituto legato all’Universita’ della California, hanno scoperto che neutralizzando un enzima, la proteinchinasi C epsilon (Pck), si riduce il desiderio di nicotina e alcol. Lo studio e’ pubblicato sui Proceedings of the National Academy of Sciences. Gli scienziati hanno visto che i topi privi della molecola si sentono meno attratti dalla soluzione di acqua e nicotina messa a loro disposizione dai ricercatori. Inoltre, gli stessi topi sono meno inclini al consumo di alcol.


”L’obiettivo e’ realizzare farmaci che potrebbero tagliare i ponti con la dipendenza”, spiega uno dei ricercatori, Robert Messing.
ASCA salute

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi