Differenza genica tra uomo e cav…

Due importanti caratteris…

Crisi ipoglicemiche: sei settima…

Un programma di correzion…

Ictus al femminile: come preveni…

L’American Heart Associat…

Malaria: l'azione diretta su lar…

Colpire i siti di ri…

Vita sessuale meno dolorosa in m…

Il dolore da rapporto ses…

Scompenso cardiaco grave: l’alte…

[caption id="attachme…

Il ruolo dei prioni nella memori…

Le proteine prioniche, no…

Dal 29 novembre al primo dicembr…

Il numero uno della Socie…

Mele: i pediatri vigilano sull'a…

A Roma il 16 Febbraio 201…

Tumori: il gioco chiave delle be…

Non solo predisposizione …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Fumo: anticipa di un anno la menopausa

Il fumo puo’ anticipare di circa un anno l’arrivo della menopausa. E’ quanto emerge da una recente indagine effettuata sugli studi condotti in passato.

Si tratta di una scoperta importante, poiche’ il momento in cui le donne smettono di avere il ciclo mestruale influisce sul rischio di patologie al cuore e alle ossa, nonche’ di cancro al seno.

“Le donne dovrebbero essere consapevoli degli effetti e delle possibili conseguenze” del fumo, oltre ai rischi gia’ noti, ha spiegato l’autore dello studio, Volodymyr Dvornyk, dell’Universita’ di Hong Kong. La ricerca ha preso a esame sei studi condotti su 6 mila donne negli Stati Uniti, in Polonia, in Turchia e in Iran. In media, le non fumatrici entrano in menopausa tra i 46 e i 51 anni, mentre le fumatrici tra i 43 e i 50 anni.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!