Danni renali acuti: scoperto nuo…

Scoperto un potenziale …

In memoria di Steve Jobs: Creder…

"Nessuno vuole morire. An…

Ciglia artificiali, sensori per …

Finanziato nell’ambito de…

Chirurgia estetica: oggi meno bi…

Il dottor Mezzana illustr…

Pediatria: esame del sangue rile…

Sviluppato un test che pe…

Tessuto del fegato ottenuto "sta…

Si avvicina la produ…

ET: il batterio che si nutre di …

[caption id="attachment_1…

Psicofarmaci ai bambini, adesion…

PRESENTATO A ROMA “SALVIA…

Il cosiddetto "affollamento visi…

[caption id="attachment_6…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cancro alla prostata: aggiungere la radioterapia migliora sopravvivenza

Aggiungere la radioterapia alla terapia ormonale migliora notevolmente la sopravvivenza dei pazienti affetti da cancro alla prostata e, se adottata come prassi standard, la combinazione dei due trattamenti potrebbe salvare molte vite.

In uno studio condotto su pazienti affetti da carcinoma prostatico, la seconda tra le forme di cancro piu’ comuni tra gli uomini in tutto il mondo, i ricercatori hanno rilevato che il 74% dei soggetti a cui veniva somministrata sia la radioterapia sia la cura ormonale erano ancora vivi dopo sette anni.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi