In stato vegetativo, ma 'rispond…

[caption id="attachment_5…

HIV: scoperto il meccanismo che …

[caption id="attachment_7…

Morbo di Parkinson: Michael J Fo…

Caccia alle 'spie' del Pa…

Cancro polmonare: individuati tr…

Identificati tre sottogru…

Organelli citoplasmatici: un sis…

L'ottimizzazione delle di…

Quinto gusto, e i benefici sulla…

La possibilita' di gustar…

Chemioterapie: Menarini sperimen…

Nuova terapia piu' effica…

Resistenza agli antibiotici: una…

In ogni tipo di ambiente …

Fumo passivo: fa ingrassare

Chi teme che smettere di …

Degenerazione maculare senile: s…

I ricercatori dell'Univer…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cancro alla prostata: aggiungere la radioterapia migliora sopravvivenza

Aggiungere la radioterapia alla terapia ormonale migliora notevolmente la sopravvivenza dei pazienti affetti da cancro alla prostata e, se adottata come prassi standard, la combinazione dei due trattamenti potrebbe salvare molte vite.

In uno studio condotto su pazienti affetti da carcinoma prostatico, la seconda tra le forme di cancro piu’ comuni tra gli uomini in tutto il mondo, i ricercatori hanno rilevato che il 74% dei soggetti a cui veniva somministrata sia la radioterapia sia la cura ormonale erano ancora vivi dopo sette anni.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi