Malattie epatiche: l'ormone grel…

[caption id="attachment_6…

Appendicite: antibiotici possono…

Dare antibiotici ai pazie…

Edema polmonare in alta quota: d…

[caption id="attachment_8…

Grazie Professore - Umberto Vero…

[caption id="attachment_3…

Fibrillazione atriale: cosa vuol…

[caption id="attachment_7…

Ricercatori scoprono nesso tra D…

[caption id="attachment_5…

Fibrosi Cistica: direttamente im…

Studio ricercatori Bambin…

Tumori, ridurre progressivamente…

Modulare l'intensita', l'…

Coronaropatia: responsabile il c…

E' il cromosoma Y il res…

Psoriasi, il vero pericolo è che…

Le persone affette da…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cancro alla prostata: aggiungere la radioterapia migliora sopravvivenza

Aggiungere la radioterapia alla terapia ormonale migliora notevolmente la sopravvivenza dei pazienti affetti da cancro alla prostata e, se adottata come prassi standard, la combinazione dei due trattamenti potrebbe salvare molte vite.

In uno studio condotto su pazienti affetti da carcinoma prostatico, la seconda tra le forme di cancro piu’ comuni tra gli uomini in tutto il mondo, i ricercatori hanno rilevato che il 74% dei soggetti a cui veniva somministrata sia la radioterapia sia la cura ormonale erano ancora vivi dopo sette anni.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi