Asma, in una variante genetica, …

Il 90 per cento dei bambi…

PEARSON ITALIA E FONDAZIONE TELE…

Il gruppo editoriale lead…

Screening genetico per ovociti e…

[caption id="attachment_9…

L'effetto 'gelo' per distruggere…

[caption id="attachment_6…

Come funziona l'orientamento: ap…

Grazie a nuove informazio…

Dolore cronico: in provincia di …

Esegue fino a 500 prest…

Emicrania: isolato il primo fatt…

[caption id="attachment_8…

Appendicite: antibiotici possono…

Dare antibiotici ai pazie…

Il diritto alla salute non può v…

REFERENDUM. A DEMO 2016 L…

Mucca pazza: e' un italiano a sv…

Un problema di “traffico”…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Virus Ebola: scoperto anticorpo che contrasta la variante “Sudan”

Roma, 21 nov – Scoperto un anticorpo in grado di contrastare l’infezione di una delle principali varianti dell’ebola, il cosiddetto virus Sudan.

Secondo quanto riportato da Nature Structural and Molecular Biology, il nuovo anticorpo riduce la liberta’ di movimento di una proteina dell’involucro del virus, riducendo la sua capacita’ di penetrare nelle cellule.


Il meccanismo scoperto e’ del tutto simile, spiegano i ricercatori, a quello gia’ utilizzato da un altro anticorpo per neutralizzare un’altra nota variante del virus, l’Ebola-Zaire. Per questo i ricercatori sospettano di aver identificato un punto fondamentale per neutralizzare il microbo. Secondo Erica Ollmann Saphire dello Scripps Research Institute (La Jolla, Usa), coautrice della ricerca, questa scoperta ”aiuta a capire piu’ precisamente cosa dovrebbe fare un vaccino o un’immunoterapia contro l’ebolavirus”.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x