Johnson & Jonhson annuncia un ac…

NEW BRUNSWICK, 28 gennaio…

La cattiva alimentazione tra le …

Aumentano in Italia i cas…

Tumori del sangue: tre geni deci…

TP53, RUNX1 e ASXL1 son…

Trapianto capelli: nuova tecnica…

Nuove frontiere per comba…

Cancro al fegato: vaccino vaiolo…

- Un farmaco ottenuto d…

Tumori: dalla metformina, per cu…

E' pubblicato su Nature C…

Ricostruita con le staminali una…

Chirurghi svedesi dell'Un…

Infarto: cure farmacologiche eff…

Dopo un attacco di cuore…

Nuovo sensore per il monitoraggi…

Roma, 17 maggio 2011 – Di…

Ictus: decimarne l'incidenza con…

Alla normale attività di …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori della pelle: uomini più predisposti per mancanza di antiossidanti

Scoperte le basi della maggiore predisposizione degli uomini a uno dei piu’ diffusi tumori alla pelle, il carcinoma a cellule squamose.

Secondo uno studio dell’Ohio State University Comprehensive Cancer Center (Columbus, Usa), pubblicato dal Journal of Investigative Dermatology, i topi maschi che sviluppano questo cancro in seguito all’esposizione ai raggi UVB hanno livelli minori di catalasi – un enzima dall’azione antiossidante – e, rispetto alle femmine, accumulano il 55% in piu’ di un tipo di globuli bianchi coinvolti nell’infiammazione: accumulo che viene ridotto proprio grazie alla somministrazione di catalasi attraverso l’epidermide. In base a questi dati, spiega Gregory Lesinski, uno dei coordinatori dello studio, e’ probabile che gli uomini siano piu’ sensibili allo stress ossidativo nella pelle e, quindi, piu’ esposti al rischio di questo tipo di cancro.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi