Ossitocina e comportamento sessu…

Le femmine di topo mostra…

Glioblastoma: una fusione di gen…

La proteina prodotta da u…

Alzheimer: diagnosi precoce ridu…

Sviluppata una nuova meto…

Ospedali pain free per grandi e …

Ben 2 bambini su 5 e 1 ad…

Ictus: doppia l'incidenza nei so…

Chi russa forte al doppio…

Malattie muscolo-scheletriche pe…

Le patologie di natura mu…

L'analisi esplorativa di fase II…

·  L’analisi su più di 1.…

Steatosi epatica: la quantità di…

[caption id="attachment_1…

Neuroni: scoperto il meccanismo …

E' possibile produrre piu…

Tumori: il Veneto prima regione …

Per scoprire un tumor…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Degenerazione maculare: un aiuto dall’uva

Mangiare uva puo’ rallentare o prevenire la degenerazione maculare tipica dell’eta’ anziana? Sembra di si’, secondo un nuovo studio pubblicato su Free Radical Biology and Medicine, secondo il quale l’azione antiossidante dell’uva puo’ avere effetti protettivi sull’organismo.

La degenerazione maculare senile e’ una malattia, legata all’invecchiamento, che colpisce la macula, la porzione centrale della retina predisposta alla visione nitida di cio’ che si guarda. E’ la principale causa di perdita grave della visione centrale (cecita’ legale) dopo i 55 anni.

Lo studio, sperimentando diverse diete su cavie, ha dimostrato che la dieta arricchita con uva assicura una forte protezione contro i danni ossidativi della retina e previene la cecita’.

Il consiglio della ricercatrice Silvia Finnemann, PhD, Department of Biological Sciences della Fordham University di New York e’ dunque quello di seguire, ”sin da giovanissimi, una dieta ricca di antiossidanti come quelli contenbuti nell’uva, che hanno effetti diretti sulla salute e la funzionalita’ della retina”.

1
Lascia una recensione

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
brunella Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
brunella
Ospite
brunella

quando si faranno le cellule staminali x la msculopatia?

Archivi