Dal CNR il ClopHensor, il biosen…

[caption id="attachment_8…

Codeina: evitarla nella cura del…

Il comitato per la Farmac…

Glioblastoma: nuove speranze arr…

Nuove speranze arrivano d…

Sedentarietà: gli esperti FMSI c…

Fare riconoscere al minis…

Obesità infantile: un gene manca…

Un 'buco' nel Dna puo' sc…

Ri-legittimato il "punto G" femm…

Una ricerca che dura da 5…

Molecola per annientare masse tu…

Due studiosi di Urbino ha…

Nuove terapie per la cura dei tu…

Roma, 3 nov - ''Nuovi far…

Un nuovo stent a rilascio di far…

Al 7° Summit internaziona…

Tumori: migliora la sopravvivenz…

I 5 big killer, i tumori …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Sesso: odore naturale di gran lunga il più seducente

L’odore del proprio corpo potrebbe essere piu’ seducente di un profumo. A dirlo e’ una ricerca condotta da un gruppo di scienziati dell’Universita’ di Stirling, nel Regno Unito, e della Charles University di Praga pubblicata su ‘PLoS one’.

In particolare, le donne tenderebbero a preferire l’odore del maschio dominante e sarebbero particolarmente sensibili a questo profumo durante il periodo piu’ fertile del ciclo mestruale.

Al contrario, le donne sembrerebbero sentire meno attrazione per l’odore maschile durante il mestruo, rispetto a quando c’e’ l’ovulazione. I ricercatori hanno chiesto a un gruppo di volontari di valutare l’odore di altre persone, con e senza un profumo aggiuntivo. “L’odore naturale del corpo era quello che aveva maggior successo. In alcuni casi, il profumo migliorava l’odore, ma in altri poteva addirittura peggiorarlo”, ha spiegato Jan Havlicek, fra gli autori della ricerca. Secondo gli studiosi, l’odore naturale del corpo potrebbe avere avuto un importante ruolo evolutivo, essendo una impronta individuale inconfondibile e svelando agli altri, inconsciamente, la nostra personalita’.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi