Imaging cerebrale per predire il…

L'imaging cerebrale potre…

Distruggere i tumori senza anest…

[caption id="attachment_1…

[Telethon]Cocktail di farmaci ef…

[caption id="attachment_7…

Cardiopatie: studi su come riatt…

[caption id="attachment_5…

Nefropatia diabetica: un gene in…

Silenziando o inibendo l’…

Le cellule "assassine" che posso…

Grazie a una nuova ricerc…

Staminali pluripotenti: non poss…

[caption id="attachment_7…

Mappato il genoma di un feto dal…

[caption id="attachment_1…

[IIT] HyQ scavalca gli ostacoli …

HyQ, il robot quadruped…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Abbronzatura artificiale espone donne a rischio infertilità

Le donne che usano abbronzanti artificiali potrebbero incorrere in problemi di infertilita’ e perfino cancro. Gli ingredienti contenuti nelle lozioni abbronzanti piu’ comuni, infatti, possono includere composti che interferiscono con l’azione degli ormoni, come la formaldeide e le nitrosamine, che possono anche provocare, oltre al cancro, difetti alla nascita nel bambino.L’incremento dell’uso di questi prodotti potrebbe portare anche a irritazioni della cute e le sostanze chimiche sono state legate alle allergie, al diabete e all’obesita’.


La ricerca proviene dalla European Environment Agency. L’ingrediente attivo negli abbronzanti artificiali e’ il deidreoxiacetone, che reagisce con gli aminoacidi della pelle facendola diventare piu’ scura. Quando spruzzata sulla pelle, la lozione e’ spesso inalata e assorbita nella circolazione sanguigna, cosa che potrebbe provocare danni al Dna e causare tumori. .

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi