Dipendenza da eroina: il segreto…

Un team di scienziati del…

L'elettrone compie 120 anni!

La teoria dell'elettrone …

Sclerosi laterale Amiotrofica: E…

[caption id="attachment_2…

Farmaco anticolesterolo riduce e…

Il farmaco anti-colester…

Gambe senza riposo: dagli oppioi…

La “Restless Legs Syndrom…

ADHD: la risonanza magnetica a r…

I bambini e gli adolescen…

Tumori ai polmoni: spettroscopia…

[caption id="attachment_9…

Correlazione tra schizofrenia e …

La schizofrenia è una mal…

Meningite: scienziati scoprono i…

[caption id="attachment_2…

Staminali da laboratorio per le …

[caption id="attachment_3…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Al via il 1° premio giornalistico “SIN, una sfida per la vita”

L’iniziativa, promossa dalla Società italiana di neurologia (Sin) in collaborazione con Teva Italia, premierà 2 giornalisti che si distingueranno per aver promosso un’informazione corretta e concreta sulle neuroscienze, con un’attenzione particolare alla sclerosi multipla, attraverso articoli di divulgazione medico-scientifica.

Milano, 9 luglio 2012 – La Società italiana di neurologia, con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti, bandisce il 1° Premio Giornalistico “SIN, UNA SFIDA PER LA VITA”. L’obiettivo dell’iniziativa è di favorire una corretta e completa informazione sulle neuroscienze e in particolare sulla sclerosi multipla, attraverso la promozione di articoli di divulgazione medico-scientifica documentati e approfonditi.

Si prevedono 2 premi del valore di 5.000 euro ciascuno, attribuiti ai migliori articoli dedicati alla sclerosi multipla, pubblicati su carta stampata (quotidiani/periodici) e su siti internet.

La partecipazione al concorso è gratuita ed è aperta a tutti gli iscritti all’Albo dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, sia all’elenco Professionisti, sia Pubblicisti. Saranno ammessi al concorso lavori in lingua italiana, al massimo due elaborati per ciascun concorrente, comparsi su quotidiani, riviste o siti internet effettivamente distribuiti e diffusi nel periodo compreso dal 01 ottobre 2011 al 31 agosto 2012. Per poter essere ammesse al concorso le opere e la scheda di iscrizione dovranno essere fatte pervenire entro e non oltre il 07 settembre 2012 a mezzo raccomandata AR alla segreteria organizzativa del premio, Value Relations, Via G.B. Morgagni 30 – 20129 Milano.

La sclerosi multipla è una patologia che incide spesso pesantemente sulla qualità di vita dei pazienti ed è una delle malattie socialmente più costose. Oggi nel mondo si contano 2,5 milioni malati e rappresenta la causa più frequente di disabilità cronica da patologia neurologica nei giovani adulti. A esserne colpite sono soprattutto le donne tra i 20 e i 40 anni. In Europa ne sono affette 400 mila persone, in Italia ogni 4 ore viene effettuata una nuova diagnosi. La sclerosi multipla può avere conseguenze sull’attività lavorativa, sulla vita sociale e sui rapporti familiari, sull’attività sessuale e può compromettere la gioia di vivere. Ha risvolti negativi anche in ambito economico, sia per i costi che il paziente, la famiglia e la società devono sostenere per cure, esami e riabilitazione, sia per una minore produttività del malato, che spesso è costretto a cambiare lavoro. Il costo medio annuo per persona malata di sclerosi multipla è di 32 mila euro, una spesa che ricade sul Servizio Sanitario Nazionale. Gli articoli in concorso saranno  valutati da una giuria presieduta dal prof. Giancarlo Comi (presidente Sin e direttore del Dipartimento Neurologico e dell’Istituto di Neurologia Sperimentale, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano) e composta dal prof. Edoardo Boncinelli (Genetista Università Vita-Salute San Raffaele Milano), prof. Giorgio Bernardi (direttore Dipartimento Neuroscienze Cliniche Università di Tor Vergata, Roma), Paolo Klun (direttore Comunicazione Fondazione San Raffaele), Luciano Onder (giornalista medico-scientifico RAI), Mario Pappagallo (giornalista del Corriere della Sera) e Francesca Cantiani (giornalista e conduttrice televisiva).
Sarà compito della segreteria organizzativa rendere noti i nomi dei vincitori, la cui premiazione si terrà in occasione di un evento dedicato, la cui sede, data e ora saranno comunicati in seguito.
BANDO PREMIO GIORNALISTICO_SIN

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!