Aspirina riduce possibilità di f…

L'aspirina potrebbe ridur…

Scoperto il legame tra gene mast…

La spazzatura può avere v…

La creatività è contagiosa. La p…

· Un’iniziativa per “scuc…

Radicali liberi sopprimono l'app…

In uno studio sui circuit…

Post-interventi coronarici a ris…

Grandi sanguinamenti ch…

Fidia Farmaceutici annuncia l'ap…

Abano Terme, 18 novembre …

Pediculosi, una storia infinita …

Ancora tanti i pregiudi…

Lo "stato assorbente" delle fibr…

Un team di ricercatori te…

neurochirurgia spinale percutane…

E' ora possibile ripara…

Medicina del lavoro: sclerosi si…

[caption id="attachment_7…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cannabis efficace contro diabete e colesterolo (?)

La cannabis potrebbe essere usata per nuovi trattamenti per i pazienti obesi a rischio di diabete e malattie cardiovascolari. Gli scienziati della University of Buckingham hanno infatti scoperto che due composti presenti nelle foglie della pianta possono aumentare la quantita’ di energia che il corpo brucia. I test condotti negli animali hanno gia’ mostrato che queste sostanze aiutano a trattare due tipi di diabete e riducono il colesterolo nel sangue e il grasso in organi chiave come il fegato.


Secondo gli scienziati, si potrebbero trattare pazienti che soffrono di sindrome metabolica in cui diabete, ipertensione e obesita’ si combinano a incrementare il rischio di malattie cardiache e ictus. I ricercatori hanno provato che la Thcv (tetraidrocannabivarina) e il cannabidiolo hanno un effetto di soppressione sull’appetito e un impatto sul livello di grasso nel corpo e della sua risposta all’insuilina, un ormone che controlla lo zucchero nel sangue. Inoltre, test nei topi hanno mostrato che aumenta la velocita’ del metabolismo, il che porta a un abbassamento del grasso nel fegato e a una riduzione del colesterolo nel sangue. Gli scienziati sperano che, a partire da queste due sostanze, si possano presto sviluppare farmaci per il trattamento di malattie legate all’obesita’ e al diabete di tipo 2.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!