Malattie cardiovascolari prima c…

[caption id="attachment_8…

Sordita': danno ossidativo causa…

La perdita dell'udito che…

Favismo: ricerca Telethon trova …

Un sorprendente link gene…

L'epilessia non è una malattia p…

35° Congresso LICE – Lega…

Calcoli renali: abuso di bevande…

Bere bibite gassate e…

#Gyneconetmeeting: Quello che le…

Auditorium Fidia Farmaceu…

Progesterone in gel: rischio di …

I risultati di uno studio…

"Stum", il gene che ci regala la…

Il suo nome viene da "stu…

Tumori: la caffeina alleata dell…

Le creme solari del futur…

FIMP - Dermatite atopica in età …

La FIMP: “C’è bisogno di …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cellule staminali cordonali contro l’ictus

Le cellule prelevate dal sangue del cordone ombelicale, gia’ impiegate da vent’anni per trattare una varieta’ di patologie che vanno dal cancro alle malattie metaboliche, potrebbero essere impiegate anche per un’ampia gamma di condizioni neurologiche inclusi ictus, danni da trauma cerebrale e danni alla colonna vertebrale. La ricerca del Salk Institute for Biological Studies e’ stata pubblicata su “Proceedings of the National Academy of Sciences”. In particolare, i ricercatori si sono concentrati su un fattore di trascrizione, una singola proteina che e’ stata usata per convertire le cellule del sangue del cordone ombelicale in cellule che hanno funzionalita’ simili a quelle dei neuroni.
Le cellule prelevate dal sangue del cordone ombelicale, gia’ impiegate da vent’anni per trattare una varieta’ di patologie che vanno dal cancro alle malattie metaboliche, potrebbero essere impiegate anche per un’ampia gamma di condizioni neurologiche inclusi ictus, danni da trauma cerebrale e danni alla colonna vertebrale.


La ricerca del Salk Institute for Biological Studies e’ stata pubblicata su “Proceedings of the National Academy of Sciences”. In particolare, i ricercatori si sono concentrati su un fattore di trascrizione, una singola proteina che e’ stata usata per convertire le cellule del sangue del cordone ombelicale in cellule che hanno funzionalita’ simili a quelle dei neuroni.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x