Spesa farmaceutica: non c’è equi…

Roma, 8 gennaio 2016 – “N…

Diabete: parte della ricerca EXG…

Alcuni ricercatori finanz…

Anche 'in vitro' gli embrioni va…

[caption id="attachment_5…

Infondate credenze sul latte di …

Nonostante le credenze po…

Contro il cancro al colon, frutt…

Le proprietà della Luteol…

Ecoendoscopia a Forlì per l'aspo…

[caption id="attachme…

Helicobacter pylori: provoca ulc…

[caption id="attachment_2…

Diabete: dolcificanti artificial…

Il consumo di dolcifican…

Dall'ameba "truffatrice" i segre…

La capacità di mantenere …

Aspirina: messa a punto quella c…

Una nuova forma di aspiri…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Fibrosi polmonare idiopatica: farmaco disponibile in 31 centri ospedalieri italiani

Cresce il numero dei centri ospedalieri che in Italia decidono di attivare il programma NPP di uso compassionevole per Pirfenidone, farmaco, prodotto da InterMune, indicato per la Fibrosi Polmonare Idiopatica in pazienti adulti con diagnosi da lieve a moderata. Oggi – riferisce l’Osservatorio Malattie Rare – cinque nuovi centri si sono aggiunti alla gia’ nutrita lista, dando cosi’ una grande opportunita’ terapeutica ai pazienti: due sono a Milano, due in Emilia Romagna e uno in Abruzzo. Il farmaco e’ stato autorizzato al commercio in tutta Europa gia’ nel febbraio 2011 e da allora si attende che AIFA completi la procedura necessaria per la commercializzazione.


Per ora accedere al trattamento e’ possibile solo presso i centri che per loro volonta’ hanno attivato la procedura di uso compassionevole NPP, che pone il costo del farmaco interamente a carico dell’azienda InterMune. ”Si tratta – sottolinea l’Osservatorio – di un ritardo che comincia a pesare molto sia per l’azienda, che pur producendo un farmaco orfano non si vede agevolata nell’accesso al mercato, che per i pazienti che non beneficiano di una piena distribuzione e che, secondo quanto riportato negli studi registrativi, avrebbero un maggiore beneficio con inizio il piu’ possibile precoce della terapia”.(ASCA)

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x