Colesterolo: linee guida sul tra…

La Mayo Clinic contesta l…

Vitamina D3, cistatina e tumori …

[caption id="attachment_1…

L’indagine: fecondazione eterolo…

Presentati i risultati al…

Medulloblastoma: scoperte le mut…

E’ la neoplasia cerebrale…

Modello "stocasico" di sintesi p…

Nel processo di sintesi d…

Poliomelite: la SIPPS invita a n…

Per la Società Italiana d…

Quinto gusto, e i benefici sulla…

La possibilita' di gustar…

Nuovo approccio per la terapia a…

[caption id="attachment_1…

Sequenze ripetute del genoma: al…

Sequenze ripetute del gen…

Il DNA del merluzzo svela i segr…

Sequenziando il genoma de…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Occhio meccanico replica movimenti di occhi umani

Tramite materiali piezoelettrici gli scienziati del George W. Woodruff School of Mechanical Engineering del Georgia Institute of Technology, USA, hanno riprodotto i movimenti muscolari dell’occhio umano per controllare una telecamera robotizzata con una fedelta’ senza precedenti. La nuova tecnologia potrebbe essere utilizzata per operazioni chirurgiche complesse con maggiore precisione e nella riabilitazione dei pazienti con problemi deambulatori.


“I materiali piezoelettrici si espandono se vengono in contatto con dell’elettricita’, permettendoci di trasformare gli impulsi elettrici in movimento. Questo robot possiede degli attuatori piezoelettrici inseriti all’interno di meccanismi che amplificano il movimento”, ha spiegato Joshua Schultz, che ha presentato la ricerca all’IEEE International Conference on Biomedical Robotics and Biomechatronics. “Questo consente all’occhio di comportarsi in una maniera simile ai muscoli. Occhi robotici precedenti con attuatori tradizionali si sono rivelati finora troppo rigidi nei movimenti”, ha concluso.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi