Imaging cerebrale per predire il…

L'imaging cerebrale potre…

Distruggere i tumori senza anest…

[caption id="attachment_1…

[Telethon]Cocktail di farmaci ef…

[caption id="attachment_7…

Cardiopatie: studi su come riatt…

[caption id="attachment_5…

Nefropatia diabetica: un gene in…

Silenziando o inibendo l’…

Le cellule "assassine" che posso…

Grazie a una nuova ricerc…

Staminali pluripotenti: non poss…

[caption id="attachment_7…

Mappato il genoma di un feto dal…

[caption id="attachment_1…

[IIT] HyQ scavalca gli ostacoli …

HyQ, il robot quadruped…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Occhio meccanico replica movimenti di occhi umani

Tramite materiali piezoelettrici gli scienziati del George W. Woodruff School of Mechanical Engineering del Georgia Institute of Technology, USA, hanno riprodotto i movimenti muscolari dell’occhio umano per controllare una telecamera robotizzata con una fedelta’ senza precedenti. La nuova tecnologia potrebbe essere utilizzata per operazioni chirurgiche complesse con maggiore precisione e nella riabilitazione dei pazienti con problemi deambulatori.


“I materiali piezoelettrici si espandono se vengono in contatto con dell’elettricita’, permettendoci di trasformare gli impulsi elettrici in movimento. Questo robot possiede degli attuatori piezoelettrici inseriti all’interno di meccanismi che amplificano il movimento”, ha spiegato Joshua Schultz, che ha presentato la ricerca all’IEEE International Conference on Biomedical Robotics and Biomechatronics. “Questo consente all’occhio di comportarsi in una maniera simile ai muscoli. Occhi robotici precedenti con attuatori tradizionali si sono rivelati finora troppo rigidi nei movimenti”, ha concluso.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi