Parodontite: spesso il laser è i…

Laser a diodi e una spec…

Scoperta biotech a Milano: gene …

Un team di ricercatori de…

I prematuri in Italia: rappresen…

La Società Italiana di In…

L'aiuto dei batteri probiotici c…

[caption id="attachment_1…

Cellule staminali: "creata" cart…

Scienziati britannici han…

Carenza di Vitamina D in gravida…

Le mamme che presentano u…

[IBFAN ITALIA] “Latte materno e …

In relazione alla not…

Déjà-vu: spiegato il fenomeno se…

Quante volte pensiamo di …

Sindrome di Beckwith-Wiedemann: …

Luce sui meccanismi alla …

Tubercolosi: nuove importanti sc…

La tubercolosi è una mala…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tossina botulinica efficace contro tremori della sclerosi multipla

La tossina botulinica puo’ aiutare a prevenire agitazione o tremori alle braccia e alle mani delle persone con sclerosi multipla (SM), secondo una nuova ricerca pubblicata su ‘Neurology’, la rivista medica dell’American Academy of Neurology. “I trattamenti in uso contro i tremori da SM non sono sufficientemente efficaci e sono necessarie nuove alternative”, ha spiegato l’autore dello studio Anneke van der Walt, neurologo consulente del Royal Melbourne Hospital e ricercatore delll’Universita’ di Melbourne in Australia.


Lo studio ha trattato 23 persone ammalate di sclerosi multipla con la tossina botulinica di tipo A. Una parte del gruppo e’ stata sottoposta a un trattamento placebo per tre mesi. Gli scienziati hanno misurato la gravita’ del tremore e la capacita’ di scrivere e disegnare nei pazienti prima, durante e dopo aver ricevuto i trattamenti. Lo studio ha rilevato che le persone hanno manifestato un miglioramento significativo della gravita’ del tremore e della capacita’ di scrittura e disegno gia’ a sei settimane dopo il trattamento con tossina botulinica rispetto al placebo .

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi