AIDS: estratti dell'albero di Ne…

Estratti dell'albero del …

L'Alzheimer si propaga a livello…

[caption id="attachment_1…

Dolore: stop a FANS e COXIB nell…

Ridurre l’uso improprio d…

A Verona il primo test del Dna a…

Personal Genomics, spin-…

Tumori ai polmoni: nuove speranz…

Tumore al polmone, uno s…

Merck Serono sponsor ufficiale d…

  I progressi della ri…

Sclerosi multipla: concorre anch…

[caption id="attachment_7…

Farmaci di uso comune potrebbero…

Gli antidolorifici come l…

A PARUZZARO L’OPEN DAY “SALUTE D…

Il 22 ottobre screening g…

Riprodotte le cellule dei vasi s…

Un team di ricercatori de…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tossina botulinica efficace contro tremori della sclerosi multipla

La tossina botulinica puo’ aiutare a prevenire agitazione o tremori alle braccia e alle mani delle persone con sclerosi multipla (SM), secondo una nuova ricerca pubblicata su ‘Neurology’, la rivista medica dell’American Academy of Neurology. “I trattamenti in uso contro i tremori da SM non sono sufficientemente efficaci e sono necessarie nuove alternative”, ha spiegato l’autore dello studio Anneke van der Walt, neurologo consulente del Royal Melbourne Hospital e ricercatore delll’Universita’ di Melbourne in Australia.


Lo studio ha trattato 23 persone ammalate di sclerosi multipla con la tossina botulinica di tipo A. Una parte del gruppo e’ stata sottoposta a un trattamento placebo per tre mesi. Gli scienziati hanno misurato la gravita’ del tremore e la capacita’ di scrivere e disegnare nei pazienti prima, durante e dopo aver ricevuto i trattamenti. Lo studio ha rilevato che le persone hanno manifestato un miglioramento significativo della gravita’ del tremore e della capacita’ di scrittura e disegno gia’ a sei settimane dopo il trattamento con tossina botulinica rispetto al placebo .

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!