All'Istituto dei Tumori 'Accogli…

Inaugurato oggi insieme a…

Dentista express: low cost, low …

Il 21% degli italiani ha …

Herpes simplex: epidemia globale…

L'infezione dal virus he…

Sindrome premestruale, il proble…

Alla base della sindrome …

Anomalie al midollo osseo e alle…

La carenza di sonno può c…

Pre-eclampsia: nesso con carenza…

Trovato un legame tra…

Johnson & Johnson annuncia la na…

I consorzi saranno finanz…

Primo impianto dispositivo Watch…

E' stato eseguito per…

Bimbi prematuri: staminali ripar…

Le cellule staminali poss…

PMA e diagnosi genetica pre-impi…

Presentati a Roma i dati …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tubercolosi: triplo cocktail di farmaci arma vincente

Un ‘triplo cocktail’ di farmaci potrebbe essere l’arma vincente contro la tubercolosi, anche nella sua forma resistente. Lo affermano i risultati di un trial clinico, per ora solo su un numero ristretto di pazienti, presentato alla conferenza internazionale sull’Aids in corso a Washington e pubblicato sulla rivista Lancet. La combinazione sperimentata include due farmaci ancora non approvati, la nitroimidazo-ossazina e la moxifloxacina insieme alla pirazinamide.


Questo cocktail e’ stato testato durante una sperimentazione su 85 pazienti, e si e’ rivelato in grado di eliminare il 99% dei bacilli della tubercolosi in 14 giorni, molti meno dei due mesi che occorrono con la terapia tradizionale. Cosa ancora piu’ importante, i farmaci si sono dimostrati efficaci anche sulla forma resistente della tbc, per la cui cura si impiegano fino a due anni. I risultati, ammoniscono i ricercatori della Stellenbosch University di Tygerberg, in Sud Africa, sono comunque preliminari: “Il piccolo numero di pazienti fa si’ che questo sia piu’ che altro uno studio di fattibilita’ – scrivono – e non e’ ancora chiaro se c’e’ la possibilita’ di un ritorno della malattia dopo i 14 giorni. Tuttavia i risultati sono molto promettenti, e ora servono studi piu’ ampi per confermarli”.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x