Virus Epstein-Barr: identificato…

Individuare un nuovo ber…

Nuovo test ematico per rilevare …

Un nuovo esame del sangue…

Rene artificiale impiantabile: g…

[caption id="attachment_8…

Depressione post partum: la riso…

[caption id="attachment_9…

Alzheimer: tre nuovi biomarker p…

Per la malattia di Alzhei…

Diabete: nuovi trattamenti da st…

[caption id="attachment_6…

Per la prima volta in Basilicata…

ALL’ IRCCS CROB DI RIONER…

Disponibile in Italia per il tra…

Disponibile in Italia per…

Studio CNR sulla vita del cervel…

Una moderata riduzione d…

L'emoglobina: una riserva di oss…

Una ricerca sul Parkinson…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Epatite C: i due nuovi farmaci (boceprevir e telaprevir) a carico del Ssn

Sono il boceprevir e il telaprevir. Garattini: «Importante passo avanti ma bisogna valutare effetti nel lungo periodo»

Via libera dall’Agenzia italiana del farmaco alla rimborsabilità di due nuovi farmaci per la cura dell’epatite C: boceprevir e telaprevir. L’iter per la commercializzazione dei due medicinali proseguirà con la ratifica della decisione da parte del CdA Aifa e la successiva pubblicazione dei provvedimenti in Gazzetta Ufficiale. Si tratta dei primi due nuovi trattamenti per l’epatite C comparsi negli ultimi 20 anni e già approvati, lo scorso anno, dall’ente regolatorio americano per i farmaci, la Food and Drug Administration.

«Un importante passo avanti nella terapia della epatite C – dice il farmacologo Silvio Garattini -. Si tratta di due farmaci importanti e interessanti per i quali si è dimostrata una forte efficacia. Si tratta però ora di vedere nel lungo periodo gli eventuali effetti collaterali». Una decisione giusta quella dell’Aifa, secondo Garattini, nonostante il momento di crisi economica: «Le restrizioni economiche non devono toccare la possibilità di poter accedere a terapie efficaci». Gli italiani che oggi convivono con l’epatite C – che molto spesso è causa di gravi conseguenze come la cirrosi o il tumore al fegato – sono circa un milione.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x