Al via la campagna educazionale …

Eventi itineranti nelle p…

Gastroenterite: In Italia Colpit…

Il Rotavirus è la prima c…

Presso il Policlinico Ponte San …

Trattamento “high tech” p…

Dalle onde cerebrali si leggono …

[caption id="attachment_9…

Fibrosi cistica: nuova strategia…

Una recente ricerca pubbl…

I segreti della memoria "spazial…

Due nuove ricerche sui ra…

AIDS: trant'anni di lotta, ma c'…

Sono passati ormai quattr…

Pesce e overdose di mercurio

I ricercatori scoprono ch…

Medicina della riproduzione: stu…

Stress Ossidativo e Radic…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori: creato prototipo TAC dei tessuti molli

Realizzato un nuovo prototipo che rappresenta un passo in avanti verso la realizzazione di una tomografia dei tessuti molli ad alta definzione. Il sistema e’ pronto per test pre-clinici e sfrutta una innovativa tecnologia a raggi X che permettera’ di produrre immagini mediche di contrasto piu’ raffinate di quelle attualmente prodotte attraverso una Tac. E’ il risultato dello sforzo di un team tedesco, svedese e belga coordinato dagli scienziati del Technische Universitaet Muenchen.


La ricerca e’ stata descritta su Pnas. La nuova tecnologia non sfrutta esclusivamente l’attenuazione dell’intensita’ dei raggi x ma anche la propagazione delle leggere deviazioni dei raggi grazie ad una grata che utilizza il metodo dell’interferometria che richiede allineamenti dei raggi estremamente precisi. La tecnica permettera’ di ottenere immagini mediche molto piu’ dettagliate delle tradizionali per la diagnosi delle malattie tumorali. I ricercatori hanno realizzato due prototipi di scanner.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!