GE HEALTHCARE APRE IL SUO PRIMO …

Il nuovo laboratorio di U…

Dimagrimento da....brivido

Dimagrire è un'impresa 'd…

IBM presenta il progetto Synapse…

Un circuito che imita le …

All’Istituto San Carlo open day…

Busto Arsizio (VA), maggi…

La diretta della replicazione de…

Identificati otto passi c…

Obesità: dimagrire con farmaco a…

La saliva del mostro di …

Trapianto valvola aortica senza …

Si impianta senza punti d…

Nascita prematura: il 17 novembr…

L’iniziativa, promossa da…

Infiammazioni controllate da dif…

Le infiammazioni sono con…

L'UE finanzia l'atlante del cerv…

[caption id="attachment_9…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Batteri intestinali possono rivelare il diabete di tipo 2

I batteri intestinali possono rivelare la presenza del diabete di tipo 2. A dirlo un nuovo studio pubblicato su ”Nature”. Il numero di persone che soffrono di diabete di tipo 2 in tutto il mondo e’ aumentato in maniera decisamente rapida negli ultimi decenni. Gli scienziati sospettano anche che le persone affette da questa malattia siano molte di piu’ di quelle diagnosticate. Nel nuovo studio di Jun Wang dell’Universita’ di Copenaghen, il team di ricercatori ha dimostrato che le persone con diabete di tipo 2 presentano un alto livello di agenti patogeni a livello intestinale. Esaminando i batteri intestinali di 345 pazienti provenienti dalla Cina (di cui 171 con diagnosi di diabete di tipo 2) gli scienziati sono riusciti a identificare dei chiari indicatori biologici della malattia, che in futuro potrebbero essere utilizzati come metodi diagnostici. Le persone con diabete di tipo 2 hanno inoltre mostrato una flora batterica intestinale particolarmente ostile ai farmaci. Saranno pero’ necessari ulteriori studi per capire se i batteri intestinali anomali sono gia’ riscontrabili nelle persone considerate a rischio.


”Abbiamo intenzione di trapiantare batteri intestinali di persone che soffrono di diabete di tipo 2 nei topi e verificare se questi andranno poi a sviluppare il diabete”, ha spiegato Oluf Borbye Pedersen dell’Universita’ di Copenaghen, che partecipa al progetto. Il team lavorera’ in collaborazione con l’Istituto di Genomica di Pechino, per un progetto sulla metagenomica che includera’ indagini su una vasta gamma di gravi malattie, indagandone la correlazione con la flora batterica intestinale.
Salute AGI

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

[…] Batteri intestinali possono rivelare il diabete di tipo 2 Leggi anche Martedì 16 ottobre Un brutto giorno per volare Il governo ha sospeso Franco Fiorito dal Consiglio regionale del Lazio I film della settimana Nuovo test genetico per diagnosi rapida cancro alla bocca […]

Archivi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x