La consistenza ossea ereditata d…

[caption id="attachment_5…

Sclerosi Multipla: la molecola c…

Messa a punto una nuova m…

HIV: virus con serbatoi di mater…

Il serbatoio di virus ina…

Alcool, invecchiamento precoce e…

[caption id="attachment_7…

L'apertura del mercato ai generi…

Solo se i generici raggiu…

Life-history traits may affect D…

For the first time, r…

Congresso sindacale Fimp: il per…

Roma, 16 Aprile - Parteci…

La memoria spaziale di una muffa…

Una muffa unicellulare, P…

Cellulite: nuova terapia non inv…

Una nuova tecnologia …

Ypsomed implementa con successo …

Burgdorf, 29 maggio 2014 …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cellule staminali per curare ulcere venose

Le cellule staminali per curare le ulcere venose? E’ una delle frontiere della ricerca scientifica che intanto ha compiuto significativi passi in avanti in altre direzioni, come l’individuazione di sostanze che riducono l’infiammazione senza ledere il tessuto o la preparazione di soluzioni antinfettive a base di ozono.
Notizie positive per le tante persone colpite da questa patologia: circa l’1% nell’eta’ adulta, con punte del 2-3% in eta’ piu’ avanzata.
Le ulcere cutanee di natura vascolare rappresentano una malattia cronica e recidivante che puo’ gravemente compromettere la qualita’ di vita di una persona a causa di lesioni aperte e dolorose che gonfiano le gambe e rendono problematico il cammino, e quindi svolgere le attivita’ quotidiane, lavorare e via dicendo.


Si tratta di una patologia molto dolorosa, invalidante e con un decorso prolungato a causa della difficile tendenza a guarire e di frequenti recidive. La causa delle ulcere venose e’ l’insufficienza venosa cronica che si sviluppa in soggetti con varici molto estese, oppure che hanno avuto trombosi delle vene profonde delle gambe. Cio’ si verifica nel 70% dei casi, mentre nel rimanente 30% le cause sono rappresentate dalle arteriopatie e dal diabete trascurato.
Le nuove tendenze della medicina in questo campo verranno presentate nel convegno ‘Ulcere cutanee di origine vascolare – Aspetti scientifici, sanitari e socio-economici’ che si terra’ sabato 27 ottobre a Porretta Terme, Bologna.
‘Purtroppo finora questa patologia non ha ancora trovato una terapia risolutiva – puntualizza l’organizzatore del convegno, il prof. Sergio Coccheri, Professore Ordinario di Angiologia all’Universita’ di Bologna – costringendo spesso i pazienti a faticose ed improduttive migrazioni da un ambulatorio all’altro ricevendo cure non sempre uniformi.
Dunque l’impatto sociale ed umano di questa malattia e’ molto elevato. Fiduciosi nei nuovi sviluppi derivanti dalla ‘vulnologia’, abbiamo organizzato questo convegno per informare l’opinione pubblica sulle novita’ in questo campo e per aggiornare medici chirurgi, fisioterapisti ed infermieri’.

Salute – ADUC

1
Lascia una recensione

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Cellule staminali per curare ulcere venose | Solo Sogni Blog Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] Cellule staminali per curare ulcere venose Leggi anche Lorella Zanardo presenta il suo "Senza chiedere il permesso" a Firenze e Bologna Human Rights Nights 2012: dal 17 al 21 ottobre alla Cineteca di Bologna D’Alema alla presidenza del Consiglio Bersani attacca Renzi sulle Cayman Casa di Montecarlo, Il Pdl: "Fini si dimetta" Monti rivendica le “misure brutali” contro la crisi  […]

Archivi