Alzheimer: la proteina del "leta…

Gli scienziati allo studi…

Alzheimer: studio scopre come vi…

I ricercatori della Lund …

Colesterolo: a decidere se catti…

[caption id="attachment_9…

Il fumo in India miete 1,5 milio…

Il fumo in India uccidera…

Epatite C: importanti le svolte …

[caption id="attachment_9…

Cancro ovarico e altezza: la str…

La probabilità di svilupp…

Saranno piccoli robot-spia a nav…

[caption id="attachment_8…

Rinosinusite: malattia sociale d…

"La rinosinusite si c…

Passaggio da staminali a neuroni…

La stessa tecnica riprodo…

Processi cognitivi che risiedono…

[caption id="attachment_1…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Autunno: acido folico nelle donne in età fertile, per affrontarlo “con forza”

Piatti ricchi di acido folico a tavola per tutelare la salute del figlio che verrà. Senza rinunciare a gusto e fantasia, grazie ad un menù autunnale realizzato a quattro mani dalla nutrizionista Stefania Ruggeri, ricercatore dell’ ex Inran (Istituto nazionale di ricerca per gli alimenti e la nutrizione) e Massimo Ogliotti, chef Alma, Azienda Dietiquette. La proposta, dedicata alle donne in età fertile, è stata illustrata oggi al convegno “Prevenzione primaria e malformazioni congenite”, promosso dal Centro nazionale malattie rare (Cnmr), in corso a Roma all’Istituto superiore di Sanità.

Le tre proposte culinarie utilizzano alimenti base ricchi di acido folico, privilegiando i prodotti tipici e di stagione, il tutto condito da olio extravergine d’oliva per la presenza di acidi grassi monoinsaturi e vitamine ad azione antiossidante. Senza dimenticare l’attenzione per le tecniche di cottura, che non devono essere mai violente e prolungate per non ridurre le proprietà nutrizionali. Questi i ‘piatti della salute’: sformatino di zucca in foglia di verza con cavoletti di Bruxelles e broccoli alla scorza d’arancia e noci. Zuppetta di gamberi, fagioli risina di Spello e pasta di mais. Trancetto di merluzzo con carciofi ai pinoli ed olive taggiasche con mirepois di peperoni e dadolini di mela granny smith.
“Associamo sempre ai primi piatti e ai secondi le verdure per aumentare la quantità di assunzione giornaliera di questi alimenti. Più fibre e maggiore senso di sazietà”, ha consigliato la nutrizionista.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

[…] Autunno: acido folico nelle donne in età fertile, per affrontarlo “con forza” CondivisioneLeggi anche La Banca Centrale Europea ha deciso di lasciare invariato il tasso di interesse di riferimento allo 0,75 per cento Immenso Zanardi: trascina per 17 km un ragazzo che rischiava il ritiro Borse in rialzo dopo il Pil spagnolo. Milano maglia rosa, giù Fiat con i conti. Spread sotto 350 Tra Cia e eversione: storia di un neofascista LG Nexus 4: ecco le prime immagini in HD del nuovo Google Phone! […]

Archivi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x