Colesterolo alto: pronto macchin…

Alcuni pazienti sono gene…

“Storie di vita negli anni d’arg…

Una ricerca condotta da F…

DAPHNE LAB, biomedica italiana a…

Già presente in Italia co…

Pediatria - Estate e bambini: us…

Roma, 26 luglio 2012 – L’…

Da invertebrati a vertebrati: co…

In una specie di emicorda…

Gene invecchiamento legato all'i…

Un gene che aiuta a c…

Big Pharma, il cento per cento d…

I settori principali sono…

Tumori del colon: 234 sono i gen…

I geni coinvolti nello sv…

Asma: gli ftalati sono una causa…

Due comuni ftalati utiliz…

Talassemia: il deferiprone si ri…

[caption id="attachment_9…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Ghiandole sudoripare accelerano guarigione ferite

La pelle umana contiene milioni di ghiandole sudoripare che aiutano il corpo a raffreddarsi dopo l’esercizio fisico o in una giornata calda, ma queste hanno anche un ruolo nel guarire dalle ferite o dalle ulcere. Lo ha dimostrato uno studio dell’Universita’ del Michigan pubblicato dall’American Journal of Pathology. Le teorie “classiche” sulla chiusura delle ferite affermano che le nuove cellule della pelle si originano dai follicoli piliferi e dalla pelle intatta ai margini della lesione.

Lo studio invece ha dimostrato che le cellule nuove emergono dagli strati sottocutanei, e che le ghiandole sudoripare siano un importante serbatoio di staminali adulte, che puo’ essere “reclutato” istantaneamente per le riparazioni delle ferite: “C’e’ un motivo per cui nessuno se n’e’ accorto prima – spiegano gli autori – queste ghiandole sono presenti solo nell’uomo, e sono assenti negli animali che si usano di solito per studiare la guarigione delle ferite.
Questa scoperta, oltre a far comprendere meglio il processo, apre la strada a nuove terapie mirate”.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x