Nessun legame tra tumori e caffe…

[caption id="attachment_8…

Riaprono le scuole: allarme sull…

30% i bambini in sovrappe…

Esami radiologici inutili: danni…

In Italia una prestazion…

Autismo: Pediatri e Regione Tosc…

L'unione fa la forza anc…

Aspirina: i mille volti di un fa…

L’acido acetilsalicilico …

I ritmi delle onde cerebrali - n…

[caption id="attachment_2…

Il monito dei pediatri: bambini …

Lo sport giusto per ogn…

Una nuova analisi dimostra che i…

• Nello studio, il tempo …

Tumori: Tra le prime cause raggi…

Le polveri di legno e i r…

Autismo: scansione cerebrale evi…

[caption id="attachment_8…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

I NAS: cinquant’anni a difesa della salute con competenza e dedizione

“Riconoscenza e stima dagli 85.000 farmacisti italiani”, dice il presidente della FOFI Andrea Mandelli nel complimentarsi per l’assegnazione della Medaglia d’Oro al Merito della Sanità agli uomini al comando del Generale Cosimo Piccinno

Roma, 29 novembre 2012 – “Il debito che la società ha nei confronti dell’Arma dei Carabinieri è enorme, anche al di là di quanto normalmente il cittadino pensa. La Medaglia d’Oro al Merito della Sanità che oggi è stata conferita al Comando dei Carabinieri dei NAS è senz’altro un riconoscimento agli uomini guidati dal generale Cosimo Piccinno, ma anche un gesto che dà all’opera dei Carabinieri il meritato risalto davanti all’opinione pubblica”.

Così il presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti italiani, Andrea Mandelli ha commentato il riconoscimento che giunge nel 50° anniversario della fondazione dei NAS. “Garantire la sicurezza del cittadino oggi più che mai significa saper presidiare tutte le strutture di una società sempre più complessa, i suoi servizi strategici, le sue funzioni vitali e la tutela della salute è una di queste. E’ un’opera per la quale occorrono dedizione e alto spirito di servizio, ma anche competenze scientifiche e tecniche sempre più sofisticate, tutte doti che i Carabinieri dei NAS hanno sempre dimostrato. A loro va la stima e la riconoscenza degli 85.000 farmacisti italiani”.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x