Nuova tecnica di imaging microsc…

[caption id="attachme…

Boehringer Ingelheim ha sottomes…

• La prima sottomiss…

Tumori: nuova arma per contrasta…

Dalla terapia genica una …

Anche 'in vitro' gli embrioni va…

[caption id="attachment_5…

Osteoporosi totalmente regredita…

[caption id="attachment_5…

Il metodo della riabilitazione p…

L’innovativo approccio ri…

Al Policlinico di Bari la prosta…

Policlinico di Bari Urolo…

Chirurgia plastica: spiana gli a…

La chirurgia plastica…

Ipertensione: spegnere alcuni ne…

Curare l'ipertensione se…

Di corsa verso il benessere. Com…

Runner, calciatore, sciat…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Malattie demielinizzanti, individuate le cause che determinano la perdita della vista

Individuate le cause molecolari della perdita della vista nelle malattie demielinizzanti. Le malattie demielinizzanti, come la Sclerosi Multipla, sono spesso associate alla perdita progressiva della vista.demielinizzazione Il danno ai nervi della retina si pensa essere causato da una infiammazione mediata dal sistema immunitario. Tuttavia, altre malattie demielinizzanti, come il morbo di Pelizaeus-Merzbacher (Pmd), non coinvolgono il sistema immunitario, il che suggerisce che ci sono altre cause di danni ai nervi della retina.


Nello studio pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Investigation, i ricercatori guidati da Sanjoy Bhattacharya presso l’Universita’ di Miami hanno esaminato il ruolo della ”deiminazione” nei danni ai nervi della retina prodotti in un modello murino di malattia demielinizzante (la cosiddetta ”ND4”). La deiminazione e’ una modifica di una proteina che risulta alterata nei pazienti con Sclerosi Multipla e Pmd. I risultati hanno mostrato che la deiminazione era ridotta nei pazienti con malattie demielinizzanti e nei topi con ND4 che presentavano perdita della vista. Bhattacharya e colleghi hanno poi scoperto che e’ possibile migliorare la funzione visiva nei topi con ND4 ripristinando la demilinazione.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x