Stanchezza cronica: sempre meno …

[caption id="attachment_8…

Il Mese Europeo del cervello: pr…

Per celebrare il Mese e…

Mieloma Multiplo: AIFA accoglie …

L’Agenzia Italiana del Fa…

Un'alga aiuta e amplifica l'azio…

Alghe come fabbriche di c…

Cuore artificiale: Italia effett…

L'operazione effettuata g…

Sclerosi laterale Amiotrofica: v…

[caption id="attachment_3…

Leucemia in fase avanzata: nuovo…

In occasione di uno de…

Activity-Based Budgeting: la “bu…

Convegno Fidia “La qualit…

Ictus: nelle donne quattro ore c…

Le donne che camminano al…

Crisi: siglato accordo tra banco…

Milano, 28 novembre 2014 …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Malattie demielinizzanti, individuate le cause che determinano la perdita della vista

Individuate le cause molecolari della perdita della vista nelle malattie demielinizzanti. Le malattie demielinizzanti, come la Sclerosi Multipla, sono spesso associate alla perdita progressiva della vista.demielinizzazione Il danno ai nervi della retina si pensa essere causato da una infiammazione mediata dal sistema immunitario. Tuttavia, altre malattie demielinizzanti, come il morbo di Pelizaeus-Merzbacher (Pmd), non coinvolgono il sistema immunitario, il che suggerisce che ci sono altre cause di danni ai nervi della retina.


Nello studio pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Investigation, i ricercatori guidati da Sanjoy Bhattacharya presso l’Universita’ di Miami hanno esaminato il ruolo della ”deiminazione” nei danni ai nervi della retina prodotti in un modello murino di malattia demielinizzante (la cosiddetta ”ND4”). La deiminazione e’ una modifica di una proteina che risulta alterata nei pazienti con Sclerosi Multipla e Pmd. I risultati hanno mostrato che la deiminazione era ridotta nei pazienti con malattie demielinizzanti e nei topi con ND4 che presentavano perdita della vista. Bhattacharya e colleghi hanno poi scoperto che e’ possibile migliorare la funzione visiva nei topi con ND4 ripristinando la demilinazione.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!