Staminali neurali native contro …

I ricercatori sono st…

Poliomielite: per sviluppare l'i…

Nuove evidenze scientific…

Retinite Pigmentosa: oltre 250 p…

Losanna, Svizzera – 21 ge…

Il metodo della riabilitazione p…

L’innovativo approccio ri…

Indice glicemico e rischio patol…

[caption id="attachment_7…

I flavonoidi sono alleati del cu…

La ricerca scientifica su…

Individuato un nuovo gene, respo…

E' stato identificato un …

Sclerosi multipla: i geni respon…

[caption id="attachment_5…

Prevenzione coi "baffi" il Polic…

Malattie urologiche: saba…

Scoperto ceppo E. coli che aumen…

[caption id="attachment_1…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Steroidi complessi, nuovo metodo di produzione

Alcuni scienziati hanno messo a punto un nuovo modo di sintetizzare uno steroide complesso, noto come ouabagenin, insieme ai precursori di questa sostanza e ad altre molecole correlate che hanno applicazioni cliniche.ouabageninaIl metodo, descritto su Science, presenta una vasta gamma di modi creativi e indiretti per inserire sei gruppi idrossili (OH) in una cornice di steroidi, un processo che e’ sempre stato difficile per gli scienziati che si occupano di sintesi biologica.


Hans Renata e colleghi dello Scripps Research Institute di La Jolla, California, descrivono questo nuovo processo in 19 passi e suggeriscono che potrebbe essere utilizzato per creare steroidi piu’ versatili e meno tossici per il trattamento dell’insufficienza cardiaca congestiva e possibilmente di altre condizioni patologiche. Secondo gli studiosi, questo nuovo modo di inserire gruppi ossidrilici negli steroidi dovrebbe aprire nuove strade alla ricerca sulle molecole che hanno fini medici molto importanti. .

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x