Depressione: il grado di gravità…

I modelli di discorso del…

"Tintarella naturale" con frutta…

Ciò che mangi ti si legge…

Un nuovo composto per impedire l…

Buone news sul fronte vir…

Parkinson: successo di elettrodi…

[caption id="attachment_7…

Chirurgia plastica: spiana gli a…

La chirurgia plastica…

Depressione e bipolarismo non so…

Ricercatori rivelano …

Alcol: esposizione prenatale alt…

I bambini con Disturbo de…

Nintedanib* di Boehringer Ingelh…

•    L’approvazione seg…

Un idrogel attivato dalla luce i…

Un idrogel in grado di ri…

Virus H1N1 avvicina la ricerca a…

Cinque degli anticorpi is…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Stenosi dell’aorta: un tipo inusuale di colesterolo correlato alla patologia

– Scoperto un gene associato con una forma di colesterolo che aumenta il rischio di sviluppare la stenosi aortica, che si presenta in oltre la meta’ dei casi di malattie delle valvole cardiache.iwmi La ricerca del Research Institute of the McGill University Health Centre e’ stata pubblicata sulla rivista New England Journal of Medicine. Si tratta della prima ricerca di questo genere che scopre un link genetico della malattia alla valvola aortica, che solo nel Nord America riguarda oltre 5 milioni di persone.


”Abbiamo scoperto che un inusuale tipo di colesterolo, chiamato Lp(a) – Lipoproteina(a) – potrebbe essere una causa della malattia alla valvola aortica. Gli alti livelli di questo tipo di colesterolo potrebbero essere predetti sulla base dei geni del paziente, indipedentemente dallo stile di vita e da altri fattori” ha spiegato George Thanassoulis, co-autore dello studio. La scoperta, a detta degli scienziati, potrebbe spiegare perche’ la calcificazione della valvola appare spesso come un processo familiare ma anche contribuire a sviluppare farmaci che ritardino questo fenomeno e evitino il ricorso a trattamenti chirurgici .

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

[…] Stenosi dell’aorta: un tipo inusuale di colesterolo correlato alla patologia […]

Archivi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x