Mieloma multiplo: uno studio apr…

Dalla ricerca italiana nu…

Radioterapia: nanoparticelle per…

Con l’utilizzo di nanopar…

Un nuovo modello di orologio ato…

Intrappolando in un r…

La dineina, pigro motore delle c…

[caption id="attachment_7…

La cultura "di ferro" anti-anemi…

Le ragazze italiane a…

I tumori del sangue contrastati …

[caption id="attachment_6…

Cellule staminali cardiache: tec…

[caption id="attachment_8…

Chirurgia del futuro: al Policli…

Innovativo approccio per …

Esperti BPCO: "Serve fondo nazio…

“I nostri sforzi oggi son…

Se il legno può sostituire le os…

La questione se le ossa d…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Villaggi del cancro: il governo finalmente ammette esistenza agglomerati urbani con forte moria tumori

Il governo cinese ha finalmente ammesso dopo anni di denunce l’esistenza dei ‘villaggi del cancro’, aree del paese cosi’ inquinate da avere casi di tumore decine di volte superiori alla media.china_cancer_villages Il termine, riferisce l’agenzia Xinhua, e’ stato usato in un piano quinquennale appena pubblicato. Le stime non ufficiali sul numero di questi ‘villaggi’ variano da un minimo di 240 fino a piu’ di 450, e la causa principale sarebbe la produzione industriale soprattutto di sostanze chimiche che l’occidente ha bandito: “Questi materiali – si legge nel piano – hanno portato a molte emergenze idriche e dell’atmosfera, e alcuni posti possono essere visti addirittura come villaggi del cancro”.


Il rapporto non aggiunge altro, ma e’ comunque un passo in avanti rispetto al silenzio degli anni precedenti: “Mostra che quantomeno il ministero dell’ambiente ha preso atto del fatto che l’inquinamento ha causato il cancro – spiega un avvocato che difende le vittime dei disastri ambientali all’agenzia – questo vuol dire che la questione ha almeno attirato un po’ di attenzione”

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

[…] Villaggi del cancro: il governo finalmente ammette esistenza agglomerati urbani con forte moria tumo… […]

Archivi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x