Tumori: migliora la sopravvivenz…

I 5 big killer, i tumori …

Nascituri pretermine a rischio a…

I bambini che sono nati p…

Tosse nel bambino: un problema e…

[caption id="attachm…

I bambini iniziano a sbadigliare…

I bimbi sbadigliano già q…

Beneficenza in Italia: ultima tr…

Arriva in Italia il model…

Scoperto un nuovo ormone cortico…

[caption id="attachment_8…

Pomata alla nitroglicerina contr…

In futuro, contro il mors…

[Video] Realizzato al MIT un gel…

http://www.youtube.com/wa…

Studio mostra la mobilita' verso…

[caption id="attachment_9…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cancro al fegato: scoperta la causa di una grave resistenza alle cure


I ricercatori del Roswell Park Cancer Institute hanno pubblicato uno studio che aiuta a spiegare come una forma comune e particolarmente resistente di cancro al fegato elude le risposte antitumorali naturali del corpo. La ricerca, pubblicata sulla rivista Cancer Research, e’ la prima a esaminare l’effetto dell’immunosoppressione sulla funzione immunitaria nel carcinoma epatocellulare (Hcc), il quinto cancro piu’ comune nel mondo e la terza causa di mortalita’ correlata al cancro a livello globale.cancro_fegato“Abbiamo trovato che i pazienti con Hcc accumulano un numero insolitamente elevato e vario di cellule immunosoppressive, che permettono loro di ostacolare immunoterapie e, al contempo, facilitano la crescita del tumore”, ha spiegato Yasmin Thanavala, primo autore dello studio. “Le immunoterapie che cancellano queste particolari cellule potrebbero essere efficaci per ripristinare la funzione immunitaria nei pazienti con carcinoma epatocellulare”, ha concluso. .

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi