TBC: vicini alla realizzazione d…

Scoperto un nuovo po…

Il gene che non fa produrre "odo…

Non tutti hanno bisogno d…

Acqua di rete: un milione di ita…

Arsenico e altre sostanze…

Fibrosi cistica: gli estrogeni p…

Pubblicato sul "New Engla…

Una pompa a fisarmonica per la c…

[caption id="attachment_…

Biopsia prostatica: arrivano nuo…

Negli ultimi anni si e' a…

Mieloma Multiplo: individuati al…

Il mieloma multiplo è una…

Nobel per la Medicina a #Yoshino…

Il biologo giapponese pre…

Merck Serono ottiene la certific…

Il CRF Institute ha …

Fegato in laboratorio ottenuto d…

Un fegato umano costr…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Patologie cardiovascolari: elettrocardiogramma può rilevare le più gravi


Tramite l’elettrocardiogramma e’ possibile prevedere malattie potenzialmente gravi, attraverso la rilevazione di un disordine noto come blocco fascicolare anteriore sinistro (Lafb).elettrocardio Lo studio della University of California San Francisco e’ stato pubblicato sulla rivista Journal of American Medical Association. La Lafb consiste in un blocco delle vie elettriche che trasportano segnali elettrici ad una parte del ventricolo sinistro. Nel nuovo studio, gli scienziati hanno mostrato che questa patologia potrebbe aumentare il rischio di insufficienza cardiaca, morte cardiaca improvvisa o fibrillazione atriale. I ricercatori hanno analizzato dati relativi a 1.664 persone di eta’ superiore ai 65 anni che sono state seguite clinicamente per 16 anni. I pazienti con Lafb presentavano un rischio del 57 per cento in piu’ di morte cardiaca improvvisa, dell’89 per cento in piu’ di fibrillazione atriale e un rischio del 143 per cento in piu’ di insufficienza cardiaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: