Nobel per la fisica agli invento…

Isamu Akasaki, Hiroshi Am…

Tumore al seno: significativa so…

[caption id="attachme…

La dopamina alla base della sodd…

[caption id="attachment_5…

La sostituzione del DNA di un nu…

Già dimostrata valida su …

Jet -lag e turni di lavoro stres…

Contro il jet-lag, la…

La pasta italiana a rischio

Il frumento duro rapp…

La mappa genetica dei batteri ch…

[caption id="attachment_5…

H1N1: la mutazione che rende il …

La sostituzione di un'occ…

Malaria: nuova tecnica per preve…

Una nuova tecnica di prec…

Test cancro prostata: in arrivo …

[caption id="attachment_1…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Terapia ormonale sostitutiva, protegge dalla pressione alta


La terapia ormonale sostitutiva in menopausa puo’ avere delle controindicazioni, ma la sua interruzione mette le donne a rischio di ritorno dei sintomi, oltre che di problemi di pressione alta. Lo afferma uno studio della Columbia University pubblicato dalla rivista Menopause.terapia-ormonale-sostitutiv
Il nuovo studio, che e’ stato finanziato dall’azienda produttrice di due farmaci per la terapia, ha coinvolto 310 donne tra i 56 e i 73 anni che avevano seguito la terapia sostitutiva per almeno cinque anni.

Le donne sono state poi divise in tre gruppi, uno che ha continuato, uno che l’ha interrotta per poi riprenderla subito e uno in cui e’ stata interrotta definitivamente. Tra le donne dei primi due gruppi il tasso di problemi di ipertensione e’ risultato del 16 per cento, mentre nell’altro e’ stato del 24 per cento. Inoltre il 20 per cento in piu’ delle donne che continuavano la terapia ha riportato migliore qualita’ della vita e anche performance al lavoro.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x