Malattie osteoarticolari: a Fire…

Il 18% della popolazi…

Al 24° Congresso ECCMID di Barce…

Prevenire la diffusione d…

Vitamina A per combattere il can…

Le proprietà attive della…

Una proteina regolatrice della p…

[caption id="attachme…

Nuove opportunità terapeutiche n…

Se ne discute al Workshop…

Asma e BPCO, come proteggersi pe…

Oltre 7,5 milioni di ita…

Patologie cardiache: un amminoac…

Un molecola "sentinella" …

Tumori: scoperta la sequenza nel…

Il gruppo diretto da Anna…

Un laser per predire quanto rima…

Arriva dal Regno Unito.…

DNA: Ecco come due metri di dopp…

[caption id="attachment…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Fecondazione “in vitro”: nasce in GB il primo bimbo da stimolazione di un ormone naturale


E’ nato in Inghilterra il primo bambino al mondo con fecondazione in vitro sotto stimolazione di un ormone naturale per la produzione di ovuli. L’ormone in questione e’ la kisspeptina e potrebbe dare il via ad una nuova epoca piu’ sicura per la fecondazione artificiale, in quanto sostituto naturale dei tradizionali farmaci per la fertilita’.fecondazione_invitro
Sostituzione che permetterebbe alle donne di eliminare il rischio di sindrome da iperstimolazione ovarica, condizione potenzialmente pericolosa per la vita, anche se il numero di mamme che soffrono di questa complicazione e’ relativamente piccolo. Le donne piu’ a rischio risultano quelle affette dalla sindrome dell’ovaio policistico. Lo studio e’ stato finanziato dal Medical Research Council e dal National Institute for Health Research e condotto da Waljit Dhillo dell’Imperial College London che ha spiegato al Guardian: “Abbiamo dimostrato che la kisspeptina puo’ essere efficacemente utilizzata per le pazienti sottoposte a trattamento di fecondazione in vitro per stimolare in modo piu’ naturale il rilascio di ormoni riproduttivi e generare un bambino perfettamente sano. I risultati della nostra ricerca sono molto incoraggianti e potrebbero portare all’uso della kisspeptina per un’alternativa di fecondazione in vitro piu’ salutare”.

1 comment

  1. Pingback: Fecondazione “in vitro”: nasce in GB il primo bimbo da stimolazione di un ormone naturale | Solo Sogni Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: