Dermatologia: la salute della pe…

Molte patologie cutanee, …

IL RUOLO DELLA AUTOIMMUNITÀ TIRO…

Kris Poppe*, Brigitte V…

Staminali e rigenerazione di tes…

Ricercatori Ospedale Magg…

Se la celiachia fosse generata d…

Avere a che fare con dive…

Tumore al fegato: al Gemelli pri…

Il primo trattamento di …

Colesterolo: un aiuto per "sciog…

Un aiuto contro il colest…

Superbatteri: una mina per tutti…

La piaga dei batteri resi…

Aprile è il mese della prevenzio…

o   Parola d’ordine: temp…

Sindrome di Down: dalla natura u…

Uno studio biochimico del…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Ossitocina: aiuta ad aumentare la fiducia sociale dopo un rifiuto


L’ossitocina potrebbe aumentare la nostra fiducia nelle persone dopo aver subito un rigetto sociale e quindi, di conseguenza, farci tendere a cercare comunque l’integrazione con gli altri migliorando il nostro umore. Lo studio della Concordia University e’ stato pubblicato sulla rivista Psychoneuroendocrinology.   Gli scienziati hanno scoperto, in una serie di esperimenti, che i volontari che avevano precedentemente inalato una piccola quantita’ di ossitocina, una volta sottoposti a una situazione stressante di rigetto sociale e averne sofferto emotivamente, avevano comunque maggiore fiducia nelle persone. “L’ossitocina potrebbe promuovere un supporto sociale e potrebbe essere utile soprattutto in alcune patologie come la depressione, per alleviare i sintomi e facilitare il recupero”, ha spiegato Christopher Cardoso, che ha condotto lo studio.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi