Statine utili anche per combatte…

Le statine, i farmaci usa…

Mylan supporta il progetto dell'…

Milano, 18 Dicembre 2012 …

Robot origami: dal MIT una 'macc…

Da lontano sembra un bana…

Tumori al cervello, una nuova te…

Le metastasi al cervello,…

Lieviti e infezioni: nuove cure …

Alcuni ricercatori coordi…

Un modello del cervello come "ma…

La visione tradizionale d…

Occhio bionico restituisce la vi…

I tentativi dei ricercato…

Disturbi renali: è anche la velo…

La bassa velocita' d…

La ricerca italiana apre a nuovi…

Giornata Mondiale contro …

Senza un’informazione più comple…

Roma, 31 agosto 2015 – “I…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Diabete: nuovo device portatile per monitorare efficienza reni


Un dispositivo portatile realizzato dall’Universita’ della California a Los Angeles (Ucla) permette di verificare l’efficienza dei reni trasmettendo i risultati a uno smartphone. Lo strumento, scrivono i ricercatori su Lab on a Chip, servira’ a evitare le visite continue a diabetici e altri pazienti con malattie croniche di questi organi.veo-transparent Il dispositivo pesa meno di 400 grammi, e determina grazie alla fluorescenza i livelli di albumina presenti nelle urine, uno dei segni di cedimento dei reni. Oltre allo strumento ottico i ricercatori hanno sviluppato anche le particolari provette usa e getta e le app sia per Android sia per IOs che permettono di elaborare i dati e inviarli al medico.

Lo strumento, spiegano gli ideatori, puo’ individuare concentrazioni di albumina fino a 10 microgrammi per litro, uno standard piu’ che sufficiente per i monitoraggi. “Se prodotto industrialmente – affermano gli inventori – questo dispositivo potrebbe avere un prezzo contenuto, fra 50 e 100 dollari”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi