SLA: promettente il risultato di…

Un nuovo approccio ne…

Come e quando un cervello cambia…

[caption id="attachment_7…

Emofilia B: nuova tecnica di ter…

L'emofilia B puo' essere …

Cellule staminali: scoperta la s…

Un nuovo studio dell'Harv…

Rene artificiale da cellule stam…

Ricercatori scozzesi dell…

Al via la terza edizione del pre…

L’iniziativa premierà cin…

Tumore alla vescica: Italia ad u…

[caption id="attachment_9…

Cervello: trovato un nesso tra m…

Un gruppo di scienziati d…

Gonorrea e clamidia: infezioni l…

Le infezioni genitali con…

Autismo: Pediatri e Regione Tosc…

L'unione fa la forza anc…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

La strana correlazione tra anoressia e autismo


Le ragazze con anoressia hanno anche dei lievi tratti associabili all’autismo. Lo ha scoperto uno studio pubblicato dalla rivista Molecular Autism dell’Universita’ di Cambridge, che potrebbe essere usato per migliorare le terapie per la patologia, che colpisce un adolescente su 100 in Europa e uno su 50 in Usa.        I ricercatori hanno confrontato 1.600 teenager nello stesso range di eta’ misurando i loro tratti autistici usando tre diversi test, uno chiamato “quoziente dello spettro autistico”, uno quoziente sistemico e un quoziente di empatia. Le ragazze anoressiche avevano una probabilita’ cinque volte maggiore di avere un alto punteggio nel primo test e nel secondo test e piu’ basso nel terzo, gli stessi risultati visti nei pazienti con autismo. “Il fatto che alcuni pazienti anoressici possano avere dei tratti autistici piu’ alti del normale – affermano gli autori – puo’ dare agli specialisti nuove idee per trattare le persone con problemi dell’alimentazione” .

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x