Vitiligine: vicini a nuova cura …

Ha funzionato la sperim…

In uno studio su pazienti, idaru…

• I primi risultati di un…

Molecole per fermare i prioni

Nuovi polimeri auto-illum…

8° Congresso Nazionale Associazi…

· Aumento incidenza …

Problemi cardiovascolari: studio…

[caption id="attachment_6…

CCSVI: studio italiano su cura Z…

Uno studio italiano p…

29 ottobre 2013 giornata mondial…

Importanti novità scienti…

Cellule staminali: il segreto de…

Svelato il segreto ch…

Nasce in Messico un bimbo col DN…

E' nato in Messico cinque…

Il gene che aiuta il metabolismo…

Comunicato stampa - Dalla…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori: nuova risonanza magnetica può determinare efficacia terapia anti-cancro


Una nuova tecnica di risonanza magnetica per immagini sembra essere in grado di capire l’efficacia delle terapie anti-angiogenesi contro i tumori. Lo studio, pubblicato su Nature Medicine, proviene dal Martinos Center for Biomedical Imaging at Massachusetts General Hospital.  La tecnica si chiama Vai (vessel architectural imaging) ed e’ capace di identificare i cambiamenti nei vasi sanguigni del tumore al cervello nell’arco di pochi giorni dall’inizio della terapia anti-angiogenesi. Finora, dati simili si potevano ottenere solo attraverso una biopsia, procedura chirurgica che poteva danneggiare il paziente e spesso non si poteva ripetere, oppure attraverso una Pet, che forniva pero’ limitate informazioni e esponeva il paziente a una notevole dose di radiazioni.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x