Medicina rigenerativa: rielabora…

L'ingegneria tissutal…

Melanoma: il gene dei "rossi" ne…

Il pigmento della pel…

Il Market Access diventa “full o…

Dall’unione delle specifi…

Boehringer Ingelheim ha presenta…

Inoltrata alle autorità e…

La SIPPS lancia l’allarme: con i…

La Società Italiana di Pe…

Scoperto il punto debole delle c…

LE CELLULE tumorali hanno…

Neuroprotesi che rende "palpabil…

Una schiera di elettrodi …

Nuova tecnica fatta di nanoparti…

[caption id="attachment_8…

Bere caffè potrebbe avere incide…

Bere diverse tazze di caf…

Farmaci al domicilio del pazient…

Posizione comune di FOFI …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Leucemia: verso un possibile vaccino secondo esperti GB per poterla contrastare

Il sistema immunitario dei malati di leucemia potrebbe essere ‘addestrato’ a eliminare la patologia.

Lo afferma uno studio dell’universita’ di Birmingham, pubblicato su ‘Science Translational Medicine’, che ha scoperto che in questi pazienti manca una risposta immunitaria fondamentale. I ricercatori hanno scoperto analizzando campioni di sangue di 65 pazienti che le cellule colpite dal cancro presentano sulla superficie dei peptidi con attaccati dei gruppi fosfato.   Il sistema immunitario delle persone sane e’ in grado di riconoscere ed eliminare queste cellule, mentre nei malati di leucemia non vengono riconosciute. “Questa scoperta puo’ avere diverse conseguenze – spiegano gli autori – ad esempio per sviluppare una terapia che insegni alle cellule T a riconoscere i peptidi. Si potrebbero fare anche degli screening della popolazione, trovando chi non ha la risposta immunitaria e vaccinandolo contro la leucemia”.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x