Mal di schiena: arriva il softwa…

Presentato per la prima v…

Eradicazione virus HIV - nuova …

[caption id="attachment_1…

Sindrome di Meniere: nasce l'ass…

Crisi di vertigini con al…

Sono 1.500 i geni responsabili d…

[caption id="attachment_1…

YAP, “Young Against Pain”: premi…

Roma, 26 Marzo 2015 – Son…

Vaccino multistrato a DNA: inizi…

Una ricerca ha dimostrato…

Dieta: quale circolo vizioso nel…

In chi e' obeso si in…

Tumori al polmone, vittime sopra…

Sono soprattutto donne, n…

Terapia ormonale sostitutiva: ri…

Un gruppo di ricercatori …

Sindrome di Lowe: chiarito il me…

Chiarito uno dei meccanis…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Olfatto: sono dieci le categorie di odori identificate

Identificate dieci categorie di odori: la classificazione svela e schematizza le caratteristiche di base delle essenze percepite dall’olfatto.


Dieci come fragrante, legnoso/resinoso, fruttato (non da agrumi), chimico, menta/menta piperita, dolce, popcorn, limone e due tipi di odori nauseanti: pungente e decaduto.  L’idea e’ di un team di ricercatori dell’Universita’ di Pittsburgh e dell’Oak Ridge National Laboratory che hanno utilizzato avanzate tecniche statistiche per sviluppare un approccio che riesce a descrivere in maniera sistematica gli odori. Lavorando con un set di dati standard – l’Atlas of Odor Character Profiles di Andrew Dravniek del 1985 – gli studiosi hanno sfruttato un metodo matematico per semplificare le informazioni olfattive in categorie coerenti, in maniera simile a come si riduce la dimensione del file di un’immagine senza comprometterne l’utilita’. Lo studio e’ stato pubblicato sulla rivista Plos One. .

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x