Chirurgia estetica: seno sì, ma …

Da oggi sara' possibile a…

XIII Giornata Mondiale BPCO (Bro…

  Un milione e 200mil…

Cancro al seno: decodificati i g…

[caption id="attachment…

Antiaggreganti: complicanze di r…

Per la prima volta, è sta…

Bayer supporta la Giornata Mondi…

In partnership con ISTH (…

Alcol e fumo: individuato l'enzi…

Fumatori e alcolisti potr…

Meccanismo che fornisce ferro di…

[caption id="attachment_8…

Melagrana: frutto dei benefici p…

[caption id="attachment_1…

La ragnatela non ha segreti. Sar…

Washington, 2 nov. - Ades…

Capperi scudo anti-allergia, alt…

Il cappero in aiuto di ch…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Olfatto: sono dieci le categorie di odori identificate

Identificate dieci categorie di odori: la classificazione svela e schematizza le caratteristiche di base delle essenze percepite dall’olfatto.


Dieci come fragrante, legnoso/resinoso, fruttato (non da agrumi), chimico, menta/menta piperita, dolce, popcorn, limone e due tipi di odori nauseanti: pungente e decaduto.  L’idea e’ di un team di ricercatori dell’Universita’ di Pittsburgh e dell’Oak Ridge National Laboratory che hanno utilizzato avanzate tecniche statistiche per sviluppare un approccio che riesce a descrivere in maniera sistematica gli odori. Lavorando con un set di dati standard – l’Atlas of Odor Character Profiles di Andrew Dravniek del 1985 – gli studiosi hanno sfruttato un metodo matematico per semplificare le informazioni olfattive in categorie coerenti, in maniera simile a come si riduce la dimensione del file di un’immagine senza comprometterne l’utilita’. Lo studio e’ stato pubblicato sulla rivista Plos One. .

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x