Il biosimilare ha tutte le crede…

Roma, 22 ottobre 2014. “L…

Tumore al seno e dissezione asce…

Uno studio italiano esclu…

Fumo: più a rischio tumori se si…

Fumare immediatamente…

[comunicato stampa] Associazione…

[caption id="attachme…

Sequenziamento del DNA: tecnica …

PASSI avanti nella mappat…

Clonazione: processo virtualment…

Un gruppo di ricercat…

Tumori: linfociti T ingegnerizza…

Le cellule staminali del …

Un software contro la droga

L’'Università di Milano-B…

Tac spirale: dimezza mortalita' …

[caption id="attachment_1…

La strategia dei ragni per respi…

L'Argyroneta aquaticanon …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Ormoni dello stress: nei bambini obesi livelli più elevati

I bambini obesi hanno livelli degli ormoni dello stress piu’ elevati rispetto ai coetanei di peso normale.


Lo ha scoperto un nuovo studio condotto da Erica van den Akker dell’Erasmus MC-Sophia Children’s Hospital di Rotterdam attraverso l’analisi delle concentrazioni degli ormoni dello stress nei capelli dei piccoli partecipanti, tutti dagli otto ai dodici anni.Post_Traumatic_Stress Sul banco degli “imputati”, il cortisolo, ormone dello stress per eccellenza. I risultati hanno dimostrato che i bimbi obesi sono destinati naturalmente ad essere piu’ stressati. “Siamo stati davvero sorpresi nel constatare che i bambini obesi, gia’ ad otto anni, mostrano livelli molto piu’ elevati di cortisolo dei loro coetanei” ha spiegato l’autrice “si tratta di una esposizione allo stress di lungo termine, ossia protratta nel tempo”.

L’indagine pubblicata sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism ha coinvolto un gruppo di venti bambini obesi e venti bimbi di peso normale. I bambini obesi avevano concentrazioni medie nel cuoio capelluto di cortisolo di 25 pg/mg rispetto ad una concentrazione media di 17 pg/mg dei coetanei non obesi.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x