Tessuti e organi umani 'in vitro…

[caption id="attachment_1…

Glioblastoma: ricercatori italia…

Regolano la crescita del …

Una risata fa buon sangue, ma ma…

Il riso fa buon sangue, m…

I lipidi nel sangue associati a …

[caption id="attachment_8…

Nutrizione e Sicurezza specializ…

Le aziende di alimenti pe…

Cheratocono, la malattia dell'oc…

Colpisce ogni anno circa …

Chirurgia del futuro: al Policli…

Innovativo approccio per …

Cervello: un farmaco in grado di…

I ricercatori del Ma…

Utilizzo cellulari in eta' adole…

Iniziare a utilizzare il …

Melanoma: un mix di farmaci si r…

Visti gli esiti prometten…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Un vaccino contro un’infezione mortale

Un nuovo vaccino potrebbe contrastare una infezione mortale che colpisce i pazienti con sistema immunitario compromesso.


Si tratta della mucormicosi, un’infezione mortale che colpisce le persone con sistema immunitario indebolito quando alcuni tipi di funghi, chiamati Mucorales, invadono le cellule dei pazienti. Una proteina sulla superficie delle cellule Mucorales, chiamata CotH, rende possibile questa invasione. vaccinoUn gruppo di scienziati del Los Angeles Biomedical Research Institute, come si legge sul ‘Journal of Clinical Investigation’, ha sviluppato un vaccino che puo’ impedire l’invasione della cellula umana e curare con successo la mucormicosi in modelli di malattia, utilizzando anticorpi che bloccano la proteina CotH.

Attualmente non ci sono vaccini o terapie efficaci disponibili per fermare questa infezione altamente fatale. “La nostra ricerca pone le basi per sviluppare gli anticorpi per prevenire e curare mucormicosi nei pazienti ad alto rischio. Questi risultati potrebbero anche portare a test diagnostici per la malattia”, ha spiegato Ashraf D. Ibrahim, che ha condotto lo studio.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi