Rush finale per la 2a edizione d…

Scade il prossimo 31 ot…

Vasi sanguigni funzionali da cel…

Le cellule staminali pl…

A OLBIA L’OPEN DAY “LA SALUTE DE…

Il 26 novembre screening …

Un algoritmo permettera' ad un P…

[caption id="attachment_5…

Tumore alla prostata: presto il …

Prossimi gli esiti dei pr…

Il gene TERC causa dell'invecchi…

[caption id="attachment_5…

Tumore al cervello: scoperta la …

[caption id="attachment_1…

Akitalab, un progetto indipenden…

[DAL SITO] 1° Ricerca Ita…

Alzheimer: scoperto un anticorpo…

Un nuovo studio pubblicat…

La possibilita' di un vaccino an…

[caption id="attachment_8…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Un vaccino contro un’infezione mortale

Un nuovo vaccino potrebbe contrastare una infezione mortale che colpisce i pazienti con sistema immunitario compromesso.


Si tratta della mucormicosi, un’infezione mortale che colpisce le persone con sistema immunitario indebolito quando alcuni tipi di funghi, chiamati Mucorales, invadono le cellule dei pazienti. Una proteina sulla superficie delle cellule Mucorales, chiamata CotH, rende possibile questa invasione. vaccinoUn gruppo di scienziati del Los Angeles Biomedical Research Institute, come si legge sul ‘Journal of Clinical Investigation’, ha sviluppato un vaccino che puo’ impedire l’invasione della cellula umana e curare con successo la mucormicosi in modelli di malattia, utilizzando anticorpi che bloccano la proteina CotH.

Attualmente non ci sono vaccini o terapie efficaci disponibili per fermare questa infezione altamente fatale. “La nostra ricerca pone le basi per sviluppare gli anticorpi per prevenire e curare mucormicosi nei pazienti ad alto rischio. Questi risultati potrebbero anche portare a test diagnostici per la malattia”, ha spiegato Ashraf D. Ibrahim, che ha condotto lo studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: