Dal direttore dell’AIFA parole i…

“Non si può che concordar…

Un anticorpo "jolly" in grado di…

Esplora il significat…

Cervello: individuate le aree ch…

Lo studio dell'Univer…

Il CHMP europeo esprime parere p…

Foster City, California, …

Reflusso gastroesofageo: necessa…

Due italiani su dieci lam…

Sesso: odore naturale di gran lu…

L'odore del proprio corpo…

Artemisia annua: mappato l'inter…

[caption id="attachment_5…

Scoperti i geni della Sindrome d…

Nel mondo se ne conoscono…

Il modello genomico del lievito …

Attraverso l'analisi dell…

Ictus: prevedibile negli anziani…

Un semplice test con un d…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Sclerosi multipla: ricerca svedese evidenzia la riduzione dei rischi di ammalarsi con modiche quantità di alcol

Secondo una ricerca svedese, bere alcol potrebbe ridurre i rischi di ammalarsi di sclerosi multipla. Lo studio di Anna Karin Hedstrom del Karolinska Institutet e’ stato pubblicato sulla rivista JAMA Neurology.


I precedenti studi avevano mostrato un impatto inconsistente dell’alcol sul rischio di sviluppare questa malattia. Gli scienziati hanno coinvolto pazienti con eta’ compresa fra 16 e 70 anni. sclerosi_multiplaLe donne che riportavano un alto consumo di alcol avevano una probabilita’ di ammalarsi di sclerosi multipla leggermente superiore alla meta’ di quelle che non erano bevitrici. Fra gli uomini, bere alcol dimezzava le probabilita’. Gli scienziati hanno anche scoperto che questi effetti variavano a seconda delle dosi assunte.

”Questi dati – ha spiegato Hedstrom – potrebbero avere rilevanza per la pratiche cliniche, poiche’ non danno alcun supporto a quelle terapie in cui si consiglia ai pazienti malati di sclerosi multipla di astenersi completamente dall’alcol”.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!