Una semplice equazione per valut…

Una semplice equazione po…

MENO INFEZIONI GRAZIE ALLE MATRI…

I dati preliminari di nuo…

Cheratocono, la malattia dell'oc…

Colpisce ogni anno circa …

Il più piccolo sistema di monito…

Disponibile in Italia il …

Dimagrire in movimento, passeggi…

Le persone che per sposta…

Riforma degli Ordini: occasione …

"Non è pensabile che dopo…

Ingegneria dei tessuti: vene bio…

Scienziati americani hann…

Speranze dal primo trapianto di …

[caption id="attachment_6…

Il Policlinico di Milano non dec…

In merito all'articolo pu…

IRCCS S. Raffaele: Cellule stami…

Un'equipe di ricercatori …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Lo chef Natale Giunta testimonial della campagna nazionale di educazione nutrizionale dei pediatri italiani “Mangiar bene conviene”

SIPPSLa campagna fa parte di “Regaliamo Futuro” – progetto patrocinato da SIP, SIPPS, FIMP e Ministero della Salute – ed è partita da Palermo, capoluogo di una delle regioni a più alto tasso di obesità infantile, per guidare i bambini al giusto rapporto con il cibo attraverso l’armonia dei colori dell’arcobaleno

Roma, 24 febbraio 2014. E’ lo chef Natale Giunta il testimonial di “Mangiar bene conviene”, la campagna di educazione nutrizionale dei pediatri italiani che ha preso il via dall’istituto comprensivo Montegrappa di Palermo. Saranno i circa 1.000 bambini e gli insegnanti della scuola primaria a dare vita alle attività che fanno parte del macro progetto di salute globale per le famiglie “Regaliamo futuro”, patrocinato dalla Società italiana di Pediatria (SIP), dalla Società italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS), dalla Federazione italiana medici Pediatri (FIMP) e dal ministero della Salute. Il progetto è reso operativo sul territorio dal network GPS, un’alleanza fra genitori, pediatri e scuola per promuovere e sostenere l’educazione ad una sana alimentazione e a corretti stili di vita, in collaborazione con il ministero della Pubblica istruzione.

Non è un caso che la campagna “Mangiar bene conviene” prenda il via proprio da Palermo: la Sicilia è infatti una delle regioni italiane nella quale si registrano tassi più elevati di obesità e sempre nel capoluogo siciliano sarà inaugurato il primo “Laboratorio del Gusto” destinato ai bambini delle scuole che aderiranno al progetto, in cui i principi della sana alimentazione prendono forma e si tramutano in piatti veri e propri.

 Entro fine maggio, a conclusione della prima fase del percorso didattico, sulla base del testo “Al ristorante arcobaleno…vieni con noi a mangiare i colori”, le classi parteciperanno ad attività dedicate alla scoperta e all’abbinamento dei colori e dei sapori per trasformare gli alimenti in pietanze invitanti e fare propri i principi di un corretto stile di vita. “Come l’arcobaleno è formato da una moltitudine di colori – afferma Piercarlo Salari, pediatra di consultorio a Milano e componente della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS) – così una dieta deve essere composta in maniera armonica da tutti i nutrienti di cui l’organismo ha bisogno. Grazie a questo progetto i bambini, che rappresentano un terreno fertile in cui seminare conoscenza, saranno accompagnati nella costruzione di un giusto rapporto con il cibo, all’insegna di scelte consapevoli e salutistiche, senza perdere di vista l’importanza di una buona dose quotidiana di movimento”.

“La cucina è un laboratorio e al tempo stesso una risorsa di apprendimento” – aggiunge Natale Giunta, volto noto della tv grazie alle sue partecipazioni alla trasmissione di Rai Uno “La Prova del Cuoco” e titolare del ristorante “Sailem” alla Cala di Palermo dove è autore di “colorate” rivisitazioni della cucina tradizionale siciliana.

“Purtroppo – spiega Giunta – le mamme hanno sempre meno tempo per preparare i cibi e preferiscono quelli già pronti. Questo progetto, oltre a coinvolgere i bambini in un percorso educazionale, sarà utile anche a far apprezzare alle loro mamme il piacere di una cucina gustosa e a scoprire come anche in poco tempo, con un pizzico di buona volontà, si possano realizzare ricette equilibrate e adatte ai propri figli”.

Alla fine dell’anno scolastico sarà presentato il libro di ricette che Natale Giunta sta realizzando per le famiglie in collaborazione con il gruppo editoriale Editeam. Per informazioni sulle attività e le adesioni al progetto, inviare una mail a info@editeam.it.     

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!